Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Ciclistica Bordighera torna a comandare con Fraboni e Giovinazzo foto

I due atleti si sono imposti a fronte di oltre cento atleti arrivati dal Piemonte Lombardia

Più informazioni su

Bordighera. Come diceva una vecchia canzone Stessa spiaggia Stesso mare si può tranquillamente modificare nel nome della Ciclistica Bordighera e il suo Direttore Sportivo Guerino lanzo in Stessa squadra stesso Direttore Sportivo. Proprio così domenica nell’entroterra di Imperia a Borgomaro i due atleti della Ciclistica Bordighera si sono imposti a fronte di oltre cento (100 ) esattamente centotre (103) atleti arrivati dal Piemonte Lombardia e la nostra Liguria vedeva sia Esordienti 1° e 2° anno in una partenza unica,la gara si svolgeva con partenza dal paese di Borgomaro con direzione Imperia e ritorno a Borgomaro con un finale di tre chilometri in salita, ha visto sin dal primo metro una fuga solitaria dove al giro di boa ad Imperia manteneva un minuto e mezzo di vantaggio dal gruppo compatto ad inseguire, nel tornare verso Borgomaro dato che comunque la strada sale sempre in un falso piano il gruppo guadagnava terreno dal fuggitivo all’entrata del paese di Borgomaro il gruppo inseguitore era ormai spezzettato in vari gruppetti ma nel primo vedeva un terzetto con Fraboni e Giovinazzo, a meno di trenta secondi e più saliva e più si accorciava il distacco arrivando agli ultimi ottocento metri dove c’è l’aggancio e da li sino agli ultimi cento metri vari attacchi ma sotto lo striscione d’arrivo vedeva Fraboni alzare le braccia al cielo in segno di vittoria alle sue spalle Giovinazzo ha completato l’affermazione bordigotta con il primo posto nella categoria 1° anno, non molto più indietro una seconda gara nella gara quella delle ragazze dove la portacolori della Ciclistica Bordighera Brillante Serena con oltre dieci ragazze si è comportata molto bene sempre nelle primissime posizioni e sempre attenta ha corso sia di gambe ma anche di testa e arrivando al traguardo in terza posizione. Come dicevamo all’inizio stessa squadra e stesso Direttore Sportivo proprio così si conferma sempre la Ciclistica Bordighera di essere una realtà del ciclismo giovanile ma un grande plauso va al Direttore Sportivo Guerino Lanzo ancora una volta ha trovato e formato nuovi talenti. E conferma le sue grandi doti di allenatore una sicurezza e una vera fortuna averlo nella Ciclistica Bordighera dove anche in questa nuova generazione riesce sempre a portare i suoi ragazzi ai massimi livelli.

Apertura di stagione per i giovanissimi della Ciclistica Bordighera .

Ieri ad Andora si è svolta una delle prime gare della stagione .
I ragazzi hanno manifestato grande voglia di fare bene.
Tutto è iniziato con il primo atleta della categoria g2, Cristian Maccario , è stata la prima gara . L’emozione si leggeva negli occhi, ma i suoi compagni di squadra gli sono stati vicini . Il nostro piccolino ha concluso con un ottimo sesto posto.
A seguire g3 con Alice Condello., la corsa è stata la prova del duro lavoro svolto in allenamento. Non ha mai mollato. Finisce in terza posizione.
Arrivano i g 5, i più numerosi. Qui troviamo le due veterane, Lucia Brillante Romeo e Irma Siri, a cui si sono aggiunti Luca Scarella, Valentino Lamura e Andrea Negrini.
Lucia e Irma hanno tenuto testa al gruppo rilanciando per tutto il percorso finendo con un primo posto di Lucia seguita dalla compagna Irma . A seguire subito dietro al gruppo i due inseguitori Valentino e Andrea che hanno collaborato per tutta la gara finendo la gara al nono e decimo posto.
Luca ha combattuto a denti stretti migliorando la sua prestazione ad ogni passaggio concludendo tredicesimo.
Infine i g6 , Tanya Donati e Samuele Privitera. Hanno avuto una gara complicata dalla caduta di un compagno di un’altra squadra, a cui vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione.
Ma nonostante i fermo della gara, i ragazzi hanno dato prova di essere in grado di mantenere la concentrazione al massimo.
Tanya ha lottato tutta la gara trainando il gruppo e solo la volata finale le ha rubato il primo posto.
Samuele ha mantenuto le prime posizioni fino alla fine .
Bilancio complessivo positivo con un quarto posto come squadra.
Un ringraziamento dei ragazzi al direttore sportivi Guerino Lanzo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.