Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incontro a Roma sul Parco Roja di Ventimiglia, Ioculano “E’ servito a chiarire dei punti cruciali”

Il Demanio chiede a Ferrovie e Regione l'integrazione della documentazione per il passaggio definitivo della pratica al Ministero

Roma. Si è appena conclusa, a Roma presso l’Agenzia del Demanio, la riunione sollecitata dal sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano per accelerare i tempi di svincolo delle aree del Parco Roja, alla presenza di Regione Liguria e Ferrovie dello Stato.

“L’incontro è stato positivo ed è servito a chiarire dei punti cruciali: per poter ultimare l’iter della pratica occorre eseguire alcuni passaggi formali. In breve, serve da parte di Ferrovie una progettazione sulle tombinature di scolo, agendo sulle strutture presenti, e da parte della Regione Liguria l’integrazione al piano di bacino. L’Agenzia del Demanio ha verificato la documentazione che i vari soggetti hanno portato in analisi: tendenzialmente è già pronta ma va aggiornata” – afferma il sindaco Ioculano.

“Va definito un aspetto essenziale: ossia che il Parco Roja, per essere sdemanializzato, ha bisogno del nulla osta da parte del Ministero dell’Ambiente che dichiari che l’area ha perso le sue caratteristiche idrauliche. Insomma, si avvicina il punto di arrivo: ora Ferrovie dovrà aggiornare il progetto di adeguamento delle tombinature e la Regione dovrà fornire le integrazioni di competenza. A quel punto verrà rinviata la documentazione al Ministero. Sono fiducioso che con l’impegno di tutti si riuscirà a ottenere il risultato così atteso per la mia comunità” – dichiara Ioculano.

“D’altronde la riunione si è chiusa proprio con questo spirito: con la volontà, ciascuno per la propria competenza, di svolgere a stretto giro tutti i passaggi necessari per portare a casa lo svincolo delle aree e il suo conseguente sviluppo economico e produttivo” - conclude il sindaco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.