Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incendio all’ex Hotel Vittoria ad Arma di Taggia, scatta l’ordinanza: due piani inagibili e accesso al palazzo temporaneamente interdetto fotogallery

In totale sono 80 gli appartamenti nel palazzo. Molti di questi però sono sostanzialmente disabitati, in quanto seconde case o sfitti

Taggia. E’ arrivata l’ufficialità con un’ordinanza firmata dal sindaco Vincenzo Genduso. Dopo l’incendio, di ieri all’alba che ha interessato l’edificio del Condominio “Bianchi” e del complesso residenziale “Vittoria Mare”, sito in via S. Erasmo ai civici 1 e 3, l’intero palazzo è stato dichiarato inagibile. Le fiamme, partite dalla cucina, hanno devastato completamente l’intero appartamento al quattordicesimo piano e quello soprastante, collegati internamente da una scala a chiocciola.

riviera24 - incendio vittoria arma

A causa della compromissione dei solai interessati dall’incendio e degli impianti elettrici, sono anche inagibili gli appartamenti del tredicesimo piano, l’appartamento interessato e quello attiguo. Inoltre, che tutti gli alloggi degli altri piani del complesso, non direttamente coinvolti dall’incendio, sono stati temporaneamente interdetti all’accesso delle persone fino all’esecuzione delle verifiche tecniche di funzionalità degli impianti elettrici, gas, idrici ed ascensori.

In totale sono 80 gli appartamenti nel palazzo. Molti di questi però sono sostanzialmente disabitati, in quanto seconde case o sfitti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.