Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, grande festa a Caramagna per il Trofeo Memorial Maya foto

Hanno preso parte sette società sportive di tutta la provincia. Erano presenti anche l'assessore Simone Vassallo e Roberto Cenzon

Imperia. L’Unione sportiva Parrocchia Caramagna di Imperia festeggia la vicina conclusione della stagione sportiva
organizzando il Trofeo Memorial Maya con lo svolgimento di una doppia manifestazione sportiva.

Presso il campo sportivo di Via Palmoriere in frazione Caramagna, quale tappa del circuito minivolley della
federazione italiana pallavolo di Imperia, hanno avuto svolgimento tornei di pallavolo di categorie di età dai sei
ai dodici anni, oltre ad un quadrangolare per pallavoliste under 13, al quale hanno aderito sette società sportive di
tutta la provincia (Ima Vallecrosia, Riviera Volley, U.S. Maurina Volley, Volley Golfo Diano Marina, Pieve di Teco, scuola di Dolcedo).

Contemporaneamente sono stati giocati incontri di calcio sempre a livello giovanile, presso il Centro Pastorale
Marello di Via Airenti, quale tappa finale del circuito CSiamo del Centro sportivo italiano al quale si sono iscritte
società quali Soldano, Matuziana Sanremo, Asd Badalucco, Ceriana e San Lorenzo.

Giunti alla settima edizione, in parallelo all’evento sportivo intitolato a Maya Ambrosetti, giovane ragazza della
comunità locale prematuramente scomparsa anni fa, la cui famiglia è da sempre vicina alla società sportiva
imperiese, è stata effettuata una raccolta sangue straordinaria della Fidas di Imperia che ha dislocato un’autoemoteca con personale medico ed infermieristico all’interno dell’area di Via Palmoriere ed uno stand
informativo presso il Centro Pastorale Marello offrendo anche le coppe per la premiazione delle società
partecipanti, contraccambiata dalla grande disponibilità da parte delle famiglie presenti ai due eventi.

Unite da un complesso di valori comuni le due associazioni condividono da alcuni mesi insieme un’attività di
collaborazione all’insegna del dono ed della salvaguardia della vita, per sensibilizzare giovani calciatori e
pallavoliste e incentivare la buona pratica della donazione ai familiari più grandi.

Significative sia la presenza dell’assessore allo sport del Comune di Imperia Simone Vassallo che anche in
questa occasione ha voluto testimoniare di persona la sensibilità ai valori dello sport e la vicinanza ai gruppi
sportivi della città, che durante la premiazione delle squadre ha donato una targa da parte dell’Amministrazione
comunale al presidente Padre Xavier George Pallathucherry, che quella di Roberto Cenzon presidente del
comitato di Imperia-Sanremo del Centro Sportivo Italiano, associazione ispirata ai valori del mondo cristiano,
che promuove lo sport come momento di educazione e impegno sociale, riferimento importante per la pratica
sportiva degli atleti, sempre disponibile e sensibile alle esigenze delle società sportive.

L’Unione Sportiva Parrocchia Caramagna nasce nel mese di luglio dell’anno 2016 dall’incontro di due sodalizi
sportivi ben radicati nel territorio imperiese, Caramagna Volley Team e Caramagna Football Club, espressione di due
discipline molto praticate a livello giovanile: la pallavolo ed il calcio.

Questa nuova realtà ha come punto di riferimento l’oratorio parrocchiale, luogo di aggregazione giovanile di
consolidata tradizione, concepita con l’intento di promuovere ed offrire a bambini ed adolescenti uno stile di vita sano fondato sulla salute fisica, mentale e psicologica coniugando i valori tradizionali dello sport. Attualmente annovera circa 110 atleti iscritti equamente suddivisi fra calcio e pallavolo ed è affilliata, partecipando ai relativi campionati giovanili, alle principali federazioni nazionali quali Centro Sportivo Italiano, FIPAV e FIGC.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.