Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, fermato dai carabinieri con 10 grammi di “coca” in macchina: finisce in carcere 23enne marocchino

Il fermo dei carabinieri era arrivato a meno di 24 ore di distanza da un altro arresto per spaccio

Imperia. Processo rinviato al mese prossimo, arresto convalidato e per lui si sono aperte le porte del carcere. Si tratta di un marocchino  23enne, arrestato il 17  maggio scorso verso le 21.30 in piazza Calvi dai carabinieri. Fermato a un posto di blocco mentre si trovava ala guida di un’auto, era stato trovato in possesso di circa 10 grammi di cocaina. Di qui l’arresto per spaccio e il processo per direttissima celebrato ieri in Tribunale.

Il fermo dei carabinieri era arrivato a meno di 24 ore di distanza da un altro arresto per spaccio. Quello che aveva visto un muratore disoccupato albanese finire in manette perchè trovato in possesso di 16 grammi di cocaina suddivisi in circa 20 dosi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.