Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Giovani Taggia allo Spazio Calvino di Imperia con “Una tragedia in… briciole”

Appuntamento venerdì 5 maggio alle ore 21.00. Nell'ambito del "Laboratorio Officina" organizzato dal Teatro del Banchéro.

Imperia. Grande successo e ottima prova del gruppo Adulti Taggia che ieri sera hanno dato vita al primo dei saggi di fine anno del “Laboratorio Officina” del Teatro del Banchéro. Sotto la guida di Giorgia Brusco che ha curato adattamento e regia, hanno portato in scena allo Spazio Calvino del Polo Universitario imperiese lo spettacolo “Ricco e ricco van d’accordo”, uno studio da “Teste tonde e teste a punta” di Bertold Brecht.

In scena: Franco Abbatescianna, Andrea Alchieri, Walter Arimondo, Fiorenza Biga, Raffaella Crippa, Francesca Cuppari, Giovanni De Mattia, Mara De Nittis, Cristiana Dulbecco, Vittorio Falchi, Carlotta Fornara, Irene Freri, Martina Karoff, Dalia Lottero, Ivo Mela, Alessandra Pavone, Gioele Tolone, Sara Zangari. Assistenti alla regia Alessandro Cirilli e Massimiliano Antonelli; segreteria Maura Amalberti e Fiorella Regina, scenografie Marco Barberis.

Domani, sempre alle ore 21:00 e sempre allo Spazio Calvino del Polo Universitario imperiese , tocca al gruppo Giovani Taggia che allestirà lo spettacolo “Una tragedia in … briciole” scritto da Giorgia Brusco sulle idee nate durante il laboratorio. In scena i giovani attori del gruppo: Mattia Calderone, Mattia Carnesecca, Giulia Ciccone, Lucrezia Croesi, Marta Giuffra, Guglielmo Marchese, Micaela Rosignoli, Matilde Siri, Sara Verrando, Angelica Zappia.

Lo spettacolo è stato un modo per affrontare in modo divertente e giocoso la grande ed immortale tragedia di Shakespeare “Romeo e Giulietta”, un modo per scoprire ed avvicinarsi al Teatro Classico, sempre meno noto alle nuove generazioni se non “per sentito dire”. La trama narra di una sgangherata agenzia di produzione teatrale sull’orlo del fallimento che, per cercare di coprire i debiti, decide di accettare l’idea di un’improbabile produttrice che vuole allestire uno spettacolo assurdo e di sicuro fallimento. Nel tentativo di dirottare le idee della miliardaria svitata, la Compagnia cercherà di allestire Romeo e Giulietta, ma i primi approcci non promettono nulla di buono. In un turbinio di risate si arriverà al colpo di scena finale. La regia è di Giorgia Brusco. L’ingresso è libero e gratuito.

Il “Laboratorio Officina” (oltre 100 allievi nella stagione 2016-2017) verte sul teatro e sull’improvvisazione come gioco, prevede un avvicinamento alle tecniche di recitazione. Fino a fine gennaio ci si è esercitati sulla voce e sulla presenza scenica, poi si è lavorato alla messa in scena dello spettacolo di fine stagione. “Lo spirito del Laboratorio – spiega Giorgia Brusco – è quello di mettersi in gioco e di lavorare per gli altri, con una presa di coscienza sull’uso del corpo e della parola, favorendo la rottura degli schemi di timidezza”.

Questo il calendario completo dei saggi di Laboratorio Officina:

Mercoledì 3 maggio – Adulti Taggia – DAMS Imperia
Venerdì 5 maggio – Giovani Taggia – DAMS Imperia
Sabato 6 maggio – Bambini Taggia – GEF di Sanremo
Mercoledì 17 maggio – Adulti Bordighera – DAMS Imperia
Domenica 21 maggio – Gruppo Banchéro – Teatro dell’Albero – San Lorenzo al Mare
Venerdì 26 maggio – Ragazzi Taggia – DAMS Imperia
Domenica 28 maggio – Bambini Bordighera – Chiesa Anglicana Bordighera
Venerdì 2 giugno – Bambini Taggia – Teatro dell’Albero – San Lorenzo al Mare

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.