Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fermato dalla polizia a Imperia scappa con le manette, condannato a 14 mesi

Fuga rocambolesca di un giovane sudamericano a Porto Maurizio

Imperia. Per la fuga rocambolesca di un ventottenne sudamericano accaduta ieri mattina in città, il giudice Alessia Ceccardi questa mattina ha convalidato il fermo della polizia durante l’udienza in tribunale. Un soggetto che già in altre due occasioni ha beneficiato della sospensione condizionale della pena. Stamattina ha deciso di patteggiare la pena a un anno e due mesi di reclusione. E’ stato scarcerato, ma avrà l’obbligo di firmare il registro dalla polizia giudiziaria. Doveva rispondere di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.
Il giovane era stato fermato dagli agenti della squadra volante dopo essere stato individuato su pullman a Caramagna, alla periferia del quartiere portorino. Fermato per essere identificato ha dato in escandescenza ed è stato ammanettato dai poliziotti.

Ma il sudamericano che abita alla periferia di Imperia, in qualche modo è riuscito a beffare gli agenti e a scappare dirigendosi verso il quartiere della Fondura sotto lo sguardo stupito di diversi passanti e automobilisti che lo hanno incrociato mentre correva con le manette ai polsi. Dopo un breve inseguimento è stato bloccato nei pressi della Fondura da una pattuglia dei carabinieri che nel frattempo era stata allertata dai colleghi della questura.

Stamattina il giovane, accompagnato da cinque poliziotti della questura di Imperia, ha preferito avvalersi della facoltà di non rispondere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.