Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dopo il provino di Tú sí que vales, Debora Orsino sbotta: “Non brucio le tappe. So cosa faccio”

Nella sua prima intervista ufficiale, l'artista ospedalettese risponde a chi tenta di spegnerle i sogni

Ospedaletti. “So cosa faccio, sto lavorando sodo per realizzare i miei sogni”.  Con ancora viva l’emozione per l’audizione del 9 maggio scorso a Torino nel programma tv Tú sí que vales nella quale ha ballato e suonato il pianoforte, oggi la giovanissima ospedalettese Debora Orsino vuole ribadire la sua determinazione nel proseguire il proprio percorso artistico, tenendo testa e rispondendo per le rime a chi spesso tenta di spegnere il suo entusiasmo, compresi i compagni di scuola che spesso la prendono in giro.

Per lei suonare il pianoforte e ballare sono le due grandi emozioni della vita “quelle che mi fanno stare bene. E’ per questo che preferisco trascorrere le ore in palestra di danza o a scuola di musica piuttosto che gironzolare in strada” racconta confessando che questa a Riviera24 è la sua prima intervista della vita.

Al mondo artistico Debora si è avvicinata da piccolissima, già a sette anni iniziando a strimpellare per gioco una pianola per poi decidere, tre anni fa, di frequentare una scuola di musica per cementare le sue nozioni. Risale a tre anni fa anche la ripresa della danza, accantonata per ben sei anni per dedicarsi al basket con sua sorella. “Finora sto portando avanti musica e danza in modo equo ma, anche se è difficile scegliere, ad essere sincera da grande vorrei diventare ballerina professionista (classico e contemporaneo sono i generi che al momento preferisco). Perciò l’anno prossimo voglio provare ad entrare all’Accademia di danza di Montecarlo. E  se non riuscissi a diventare ballerina, vorrei comune rimanere nell’ambito”.

Nonostante un esile fisico di dodicenne, Debora si sa pure fare da manager, organizzandosi tra eventi, incontri e concorsi. E lo fa con una passione autentica, palpabile, senza però mai mancare di concretezza. Musicista e ballerina ma anche una testa fina: l’ha dimostrato arrivando alle nazionali delle ultime Olimpiadi di matematica di cui sta attendendo i risultati sperando di approdare a Parigi per gli Europei. Già ricchissimo il suo background che l’ha vista brillare in eventi di calibro nazionale e vincitrice di diverse borse di studio ma anche in eventi solidali che le hanno permesso di crescere anche dal punto di vista umano. Parecchi, nel frattempo, in progetti che bollono in pentola, a partire dal talent Vb Factor 2017 a cui sta partecipando fino all’esame preaccademico di pianoforte e alla finale del concorso The Best che si terrà a Padova il 24 giugno.

In Debora - spiega entusiasta mamma Marika Lanteri sempre accanto a lei - tutto è esploso in quest’ultimo anno, iniziando a prendere la cosa più seriamente. E adesso è un bell’impegno quotidiano, sia per lei che per me che la scarrozzo…il nord Italia l’abbiamo già girato praticamente tutto. Ma le soddisfazioni che ci da sono tante e bellissime. Debora è una ragazzina solare e il suo entusiasmo è contagioso!”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.