Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Concorso “Ultima Ora”, l’Istituto Ruffini a lezione di giornalismo con professionisti nazionali foto

Successivamente gli elaborati premiati potranno partecipare a una vera gara dove saranno invitati negli studi di Sky a registrare il loro TG tramite il supporto di professionisti del settore giornalistico e televisivo

Sanremo. Gli studenti dell’Istituto Ruffini delle classi IA CAT, IA Agraria, IIB, IIA, IIF, IIM e VA CAT partecipano al concorso Ultima Ora, promosso da Sky Academy e dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori, una iniziativa speciale nata dalla collaborazione di SkyTG24 e di Quotidiano in Classe.
L’obiettivo è di promuovere la Media Literacy, cioè “la capacità di accedere ai media, di comprendere e valutare criticamente i diversi aspetti dei media a cominciare dai loro contenuti, di creare comunicazione in una varietà di contesti”, secondo una definizione dell’Unione Europea.

Gli studenti hanno avuto l’occasione di incontrare professionisti di prestigio nazionale quali Elisabetta Rasy, firma autorevole del Sole 24 ore, Donatella Alfonso e Natalia Aspesi di Repubblica.
Nel corso delle attività l’Istituto si è potuto avvalere della collaborazione dell’apprezzato giornalista Andrea Pomati, collaboratore sia di ImperiaTV che de La Stampa, che ha fornito una preziosa guida tanto nel settore stampato quanto in quello video tramite lezioni dialogate che hanno svelato ai giovani reporter alcuni trucchi del mestiere.
Sono previsti inoltre incontri con la stimata giornalista del Secolo XIXMilena Arnaldi.

Il Dirigente Scolastico Giovanni Poggio esprime il suo apprezzamento per l’iniziativa: “Una lunga preparazione tramite analisi in classe di articoli di quotidiani e settimanali ha fatto loro scoprire l’importanza di una lettura frequente delle notizie e degli approfondimenti e di una corretta informazione, e ora i ragazzi si stanno lanciando in prima persona alla scoperta della messa in pratica di quanto prima studiato. Si tratta oltretutto di una forma espressiva che fa parte delle tipologie della prima prova dell’esame di Stato e che anche ultimamente è fortemente incoraggiata da parte delle indicazioni ministeriali. Anche passare dall’altra parte della telecamera non potrà che renderli consapevoli di quanto sia preziosa ma delicata l’informazione televisiva”.

Gli studenti si stanno mettendo alla prova sfidando le altre “redazioni-classi” realizzando un elaborato che dovrà essere costituito da un report giornalistico (testo) e un servizio TG (video), entrambi sullo stesso argomento che è stato scelto liberamente dai “giornalisti-studenti” tra i due ambiti previsti per questa edizione: cronaca/attualità o approfondimento.
Successivamente gli elaborati premiati potranno partecipare a una vera gara, una sorta di Talent di giornalismo, dove saranno invitati negli studi di Sky a registrare il loro TG tramite il supporto dei più quotati professionisti del settore giornalistico e televisivo: Sarah Varetto (Direttore SkyTG24), Luciano Fontana (Direttore Corriere della Sera), Viviana Mazza (dal 2006 lavora per la Redazione Esteri del Corriere della Sera), Andrea Ropa (Vice Capo Redattore Ufficio Centrale de Il Resto del Carlino), Tonia Cartolano (Cronista SkyTG24), Luigi Casillo (Capo Redattore SkyTG24) e Gabriela Jacomella che ha preparato alcune indicazioni “tecniche” su come scrivere un articolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.