Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Chiusura della scuola infermieri a Imperia, Ranise (Forza Italia) “E’ un fatto grave”

"Credo che tutte le forze politiche e civiche a cui sta davvero a cuore il nostro territorio si debbano attivare per trovare una soluzione positiva che è ancora possibile"

Imperia. “La notizia di una possibile chiusura della scuola infermieri è un fatto grave e un pericoloso segnale per lo sviluppo culturale e occupazionale di tutto il ponente. La scuola, inaugurata solo due anni fa con una spesa di ristrutturazione della palazzina di Villa Spinola di oltre un milione di euro, riguarda tutto il nostro territorio compreso ovviamente Imperia e il suo comprensorio, non certamente solo Sanremo.

Giusta e doverosa la mobilitazione sindacale, ma credo che tutte le forze politiche e civiche a cui sta davvero a cuore il nostro territorio si debbano attivare per trovare una soluzione positiva che è ancora possibile. Ricordo che la scuola ha permesso un’ottima preparazione professionale per molti giovani con sbocchi lavorativi concreti e qualificati. Ma non solo: ne va del prestigio stesso della nostra terra che in passato è stata troppo spesso penalizzata. L’indotto e la ricaduta in termini economici, peraltro, è tutt’altro che trascurabile, e una chiusura della scuola avrebbe conseguenze negative anche in termini di immagine e di attrattiva, due aspetti che invece meritano senz’altro un potenziamento.

Capiamo che sia una problematica interna all’Università, e quindi di competenza ministeriale, ma siamo convinti che fare squadra per difendere una vera eccellenza, oltretutto di grande importanza per i nostri giovani, meriti il massimo impegno a tutti i livelli per proseguire a fornire un servizio massima rilevanza e con una tradizione radicata da tanti anni” - afferma Antonello Ranise, Coordinatore FI Imperia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.