Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Case popolari, M5S “Scajola rinuncia alla sublocazione. Passo avanti”

"Siamo però lontani da una vera riforma"

Liguria. “Grazie al nostro pressing, siamo riusciti a far stralciare dall’assessore Scajola alcuni degli aspetti più critici del provvedimento. In particolare è stata scongiurata la logica assurda della sublocazione, che avrebbe ingenerato un sistema pericoloso e dare adito a mille potenziali storture.

Un altro emendamento di Giunta consentirà il superamento dell’Isee fino a 5 anni consecutivi. Una modifica che condividiamo, ma, se si vuole davvero incidere e dare una risposta ai cittadini con una concreta offerta di edilizia residenziale pubblica, bisogna mettere mano a una reale riforma della materia, mettendo in discussione il modello di governance delle varie Arte e i parametri Isee per l’accesso e la permanenza, che escludono tutte quelle persone in difficoltà che da anni attendono invano un alloggio.

Insomma, la marcia indietro di Scajola rappresenta un passo in avanti, ma siamo lontani da una vera riforma in grado di rispondere alla sempre più crescente domanda di case popolari” – afferma Andrea Melis, consigliere regionale MoVimento 5 Stelle Liguria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.