Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Attentato di Manchester, il cordoglio del sindaco Carlo Capacci

E le bandiere del Comune erano a mezz'asta, in segno di lutto, proprio per ricordare le moltissime vittime

Imperia. Imperia si stringe alle famiglie di Manchester. E lo fa soprattutto il primo cittadino Carlo Capacci che su Facebook ha espresso il suo dolore per la tragedia al concerto di Ariana Grande. “Un pensiero a tutte le vittime dell’attentato di Manchester e alle loro famiglie. Ancora una volta è stato scelto un momento di musica e di aggregazione per trasformarlo vigliaccamente in una strage di innocenti #prayformanchester”.

La follia del terrorismo, infatti, ha seminato morte ad un concerto di teen ager a Manchester, dove un kamikaze si è fatto esplodere in una arena affollatissima di giovanissimi e di genitori: almeno 22 morti, almeno 120 i feriti e 12 dispersi. Ci sono anche bambini tra le vittime, la più piccola aveva otto anni.

E le bandiere del Comune erano a mezz’asta, in segno di lutto, proprio per ricordare le moltissime vittime.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.