Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Soldano un concerto in vigna con la Sinfonica ricordando Astor Pantaleòn Piazzolla fotogallery

Eseguiti alcuni dei brani più noti del riformatore del tango argentino

Soldano. E’ stata una trasferta molto particolare quella di oggi per l’Orchestra Sinfonica di Sanremo a Soldano, nell’entroterra di Vallecrosia. Qui ha tenuto un concerto in località “Galeae” – un Auditorium naturale all’interno della zona di produzione del Rossese. A fare gli onori di casa il sindaco Antonino Fimmanò.

L’appuntamento è stato un omaggio all’argentino Astor Pantaleòn Piazzolla (1921/1992), indimenticato musicista, arrangiatore e compositore di brani memorabili.

A condurre l’evento musicale, sia come direttore d’orchestra sia come solista al Bandoneon, è stato il maestro Marco Gemelli, che si avvarrà dell’intera sezione d’Archi della Sinfonica sanremese.

Il programma ha previsto l’esecuzione di alcuni dei brani più noti del riformatore del tango argentino, quali Adios Nonino, Aconcagua, Biyuya, Verano Porteno, Oblivion, Milonga del Angel e Libertango. Piazzolla è considerato il musicista più importante del suo Paese ed in generale tra i più importanti del XX secolo. Autore di diverse collaborazioni con artisti di vario genere tra cui i conterranei Amelita Baltar e Lalo Schifrin, il jazzista statunitense Gerry Mulligan e, per quanto riguarda il nostro Paese, Mina, Milva, Tullio De Piscopo e Pino Presti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.