Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Sanremo Edoardo Trucchi presenta “Chisciotte” alla biblioteca civica

L’appuntamento di domani è a ingresso libero

Sanremo. “Noi uomini, noi donne, nudi e inermi davanti al ruggito del mondo, a un vasto vulcano luminoso e rombante, ci stringiamo smarriti in un angolo della stanza, confondendo il nostro respiro con l’ansimo d’uragano che scuote quella e noi”.

E’ il primo romanzo di Edoardo Trucchi, “Chisciotte. Un eroe collettivo in America Latina” (Robin Edizioni) che verrà presentato domani (1° giugno), alle 16.30, alla biblioteca civica di via Corradi. A dialogare con l’autore, la dottoressa Loretta Marchi.

Il libro racconta un viaggio nel Chiapas di un anziano professore di filosofia e di una giovane ragazza borghese, viaggio che man mano si trasforma in una dura esperienza politico-esistenziale. L’incontro con due rivoluzionari in fuga e l’esperienza di un mondo di disperazione costringe tutti i personaggi a fare i conti con le sconfitte esistenziali e storiche da cui provengono. La condivisione delle diverse esperienze sembra dare però la possibilità di riaccedere alla Storia. Il tutto, in un mondo fortemente diviso fra bene e male, fra il potere e gli umiliati, dove ai vinti rimane forse il tentativo di trovare un percorso liberatorio.

Edoardo Trucchi, imperiese, ha insegnato filosofia e ha svolto per anni il lavoro di agente per la casa editrice Einaudi. Ha viaggiato in America Latina, fra Salvador, Nicaragua, Venezuela, Argentina e soprattutto Cuba, vivendo da vicino le esperienze di rinascita democratica bolivariana del Sud America e di solidarietà con il popolo cubano.
L’appuntamento di domani è a ingresso libero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.