Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volantino goliardico del 1 aprile a Diano Marina: “Un migrante in ogni casa”

A firmare il volantino del 1 aprile è il presidente dell’associazione Sandro Carlo Azzoni

Diano Marina. Dianesi obbligati ad accogliere un migrante in casa. Pesce d’aprile nel golfo su un caso che ha sollevato un vespaio di polemiche dopo il comizio in piazza e la mozione votata in consiglio comunale. Nella città degli aranci è spuntato un volantino goliardico, ma anche con qualche errore di grammatica.. “Un avviso ai cittadini della Federazione italiana cittadini contro l’accoglienza”.

volantino pesce

In sostanza informa i residenti di Diano Marina e frazioni che lo scorso 30 marzo il consiglio comunale (che in realtà si è riunito ieri ndr) ha preso in oggetto con la delibera numero 6 comma 9 la decisione di obbligare qualunque cittadino proprietario di case sfitte o proprietario di case con stanze inutilizzate a accogliere un immigrato richiedente asilo. La nostra associazione si oppone fermamente a questo sopruso e chiede ai cittadini altresì contrari e preoccupati di manifestare il proprio dissenso chiamando il comune di Diano Marina”. A firmare il volantino del 1 aprile è il presidente dell’associazione Sandro Carlo Azzoni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.