Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vince campionato e classifica cannonieri, a quasi 44 anni Iannolo ancora protagonista. E lancia l’idea di un quadrangolare con Cervo e D&G

Più informazioni su

Roberto Iannolo 44 anni quest’anno,  capocannoniere per il terzo anno di fila (14 gol pari con Labricciosa) è il protagonista assoluto del San Bartolomeo Calcio: anima e cuore di una società nata a pochi giorni dall’inizio della stagione e capace di vincere il campionato nonostante le difficoltà logistiche di campo e spogliatoi non disponibili.

Il capitano gialloblu si racconta a ruota libera a Riviera24 Sport, lanciando anche una bella idea all’insegna della sportività

“Abbiamo festeggiato con grande entusiasmo, -racconta il capitano-  siamo andati  a San Bartolomeo e siamo saliti sulla rotonda allestendola con striscioni giallo blu, la gente si fermava a guardarci, è stato molto divertente! Poi abbiamo incontrato il pullman del Cervo e li abbiamo invitati a brindare insieme. Loro festeggiavano l’accesso ai playoff, è stata una doppia festa condivisa. Credo che questo sia lo spirito giusto soprattutto in queste categorie. A questi livelli non si può parlare di Calcio vero, deve esserci a maggior ragione più sportività.”

“Ci ho sempre creduto in questa vittoria, -prosegue- abbiamo vissuto un campionato particolare per via delle condizioni precarie in cui ci allenavamo. È stato difficile a livello logistico preparare le partite in un campo a 5. In qualsiasi categoria vincere un campionato non è mai facile, ma quest’anno abbiamo fatto le cose per bene in condizioni ostili, e questo ci ha fortificato. La cosa più bella è stato vedere quante persone ci hanno voluto aiutare credendo in noi. Molti hanno voluto farci da sponsor spontaneamente, tanto che a gennaio avevamo già chiuso tutti i conti delle spese grazie a loro. Le vittorie sono figlie di grandi gruppi!”

“È stata un’annata talmente emozionante ed incredibile che quasi ci dispiaceva che fosse finito il campionato. Infatti ho avuto un’idea che spero si possa concretizzare: vorrei organizzare una bella manifestazione all’insegna della sportività. Un quadrangolare tra noi, il Cervo e la Dianese&Golfo, coinvolgendo anche l’Imperia. Sarebbe un forte segnale che al di là dei problemi, delle antipatie e delle rivalità, è bello giocare tutti insieme con grande sportività tra le 3 squadre di Diano Marina. Credo sarebbe una bella iniziativa anche per la gente del posto che potrebbe venire a vederci. Crediamo nei valori dello sport!”

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.