Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna “Voglia di ricominciare”: il film del bordigotto Andrea Iacona fotogallery

Nuova versione restaurata. Nel film anche le comparse di "Dalida"

Bordighera. Torna “Voglia di ricominciare” in una nuova versione restaurata : “ un po’ retro’, del periodo quando ancora l’eroina girava tra i giovani”.
In questa nuova versione “Voglia di ricominciare” sarà ambientato durante il periodo di transizione tra la lira e l’euro, ma avrà un impatto scenografico e emotivo dei personaggi tipico degli anni 90 ma sotto certi aspetti ancora del periodo anni ‘70 e ’80. Il film sarà girato interamente a Ventimiglia e San Remo ma anche a Bordighera e Ventimiglia alta. L’obiettivo è poter racimolare denaro sufficiente per poter avere una distribuzione a livello locale dove,appunto, il film è stato girato.

La sinossi/Plot/Trama del film:
La vicenda tratta il periodo di transizione tra la lira e l’euro con la speranza, tramite l’Unione Europea e la fusione della moneta unica in una ricrescita economica e una vita migliore. In una piccola cittadina della provincia di Imperia di nome Ventimiglia, un ragazzo di 18 anni di nome Andrea appena uscito da un istituto, ritorna dalla sua famiglia, ma la morte di suo padre avvenuta qualche mese dopo con conseguenti problemi in casa con sua madre ormai da sola, getta il ragazzo nello sconforto. Cerca di sfuggire ai suoi problemi tramite l’amicizia di Mauro e della sua compagnia poco raccomandabile. La madre di Andrea, (il protagonista) stanca di dolori e bugie litiga con il figlio che decide di scappare di casa e cosi le delinquenze dilagano.Passa dalle prime canne alla cocaina e all’eroina arrivando in uno stato di degrado sociale pessima, fino a raggiungere la malavita spacciando la droga per conto di un boss malavitoso; consigliato e aiutato da alcuni personaggi positivi combatterà i suoi demoni e ritrovare (forse) la Voglia di ricominciare!

Si tratta del primo progetto cinematografico retribuito di Andrea Iacona( Presidente dell’Associazione culturale A.L.I. Artisti Liguri Indipendenti, casa di produzione di Voglia di ricominciare), benche’ si tratti di un film a basso costo (Film low budget).
Le comparse,qui sotto, sono state retribuite e guidate dal regista emergente Andrea Iacona e hanno intrepretato il ruolo di due gruppi di ragazze e ragazzi di differenti classi sociali,tipici del periodo anni 90, da quello di periferia (a Ventimiglia) a quello di media borghesia (nelle vie principali di San Remo, come ad esempio via Matteotti).Gli attori e attrici sono tutti della provincia di Imperia in particolare di San Remo e Ventimiglia. I loro nomi:

Gruppo di periferia anni 90
Andrea Luna Conte, 21 anni;
Emilio Chillemi, 32 anni;
Valentina Corigliano, 23 anni
Valentina Laurent, 24 anni;
Emanuele Rumè: 23 anni;
Fosca Gorga, 19 anni;
Alessia Franza, 29 anni;
Salvatore Virone, 69 anni
David Santaiti, 22 anni
Gruppo di media borghesia anni 90:
Destra: Sheila Pizzolla, 33 anni;
Livia De Carli, 24 anni;
Roberta Zanchettin, 30 anni;
Sara Dammicco, 44 anni
Chiara Saracco, 18 anni
Jessica Franza, 27 anni

Tra le comparse mostrate nelle foto alcune hanno lavorato sempre nel ruolo da comparsa nel film “ Dalida’” per la regia di Lisa Azuelos con gli attori Alessandro Borghi, Riccardo Scamarcio e Sveva Alviti..
Ecco le loro impressioni:
Alessia, Fosca e Emanuele rivelano che aver partecipato alle riprese di Dalida è stata un’esperienza coinvolgente oltre che soddisfacente e ne sono grate per questo;
Sara Dammicco spende due parole dicendo che essere nel cast comparse del film “Dalida” è stata una bellissima esperienza non solo professionalmente: immergersi negli anni ’60 coi vestiti, le acconciature e la riproduzione della serata del Festival che vide l’ultima esibizione di Luigi Tenco è stato davvero emozionante!

La partecipazione alle riprese di “Voglia di ricominciare” è stata più semplice ma non meno entusiasmante, ho interpretato una donna di ceto medio-alto borghesia durante una scena di shopping per le vie di SanRemo registrata durante il periodo del Festival ma con acconciatura e vestiario del periodo anni 90 insieme ad altre ragazze e si è instaurato subito un clima amichevole e rilassato grazie anche ad Andrea Iacona (il regista) che ci ha messe a nostro agio.

Le altre comparse sono:
Chiara Saracco, studentessa di 18 anni non è alla sua prima esperienza nel campo cinematografico ha lavorato come comparsa anche nel film Ghiaie
Anche Salvatore Virone non è nuovo nelle produzioni di Andrea Iacona; infatti ha svolto il ruolo da comparsa e figurante in alcune scene del film medievale Ius primae noctis, sempre diretto da Andrea Iacona.E’ membro dei Cavalieri Templari nel ruolo di tesoriere.
David Santaiti, oltre come comparsa nel film Voglia di ricominciare ha ricoperto il ruolo di figurante speciale con battute nel film Ius primae noctis accanto a Fabio Chiaramoonte (che nel film Voglia di ricominciare interpreta il boss malavitoso)
Andrea ricorda che tra le comparse vi sono Roberta Zanchettin e Livia De Carli, due modelle e della Marco Balestreri Management di Marco Balestreri, che vivamente lo ringrazia. Il manager Marco Balestreri vuole ricordare che Roberta ha iniziato nella carriera artistica come danzatrice all’età di 14 anni presso la Scuola Internazionale di Danza di cannese e sta studiando come somelier per essere come modella – wine blogger d’italia che presenterà i vini delle varie cantine anche in abbinamento ai piatti della cucina mediterranea.Ha proseguito come danzatrice classica e contemporanea presso il Teatro Nuovo di Torino.Ha vinto la fascia nazionale di miss Fotogenia e ha svolto molti altri lavori come fotomodella e ballerina con l’agenzia John Casablanca;ma ciò non toglie il fatto che non sacrifica il suo tempo per la passione artistica a quello del suo ruolo da madre e questo gli fa onore; anche Livia De Carli è una madre ma anche fotomodella oltre che pianista lavorando in pubblicità e clip musicali, iniziando a studiare recitazione presso l’Accademia Artisti di Milano.Tra le sue esperienze maggiori non si può non citare il suo ruolo da protagonista nel video “Dirty” dei Masked Acephale e una parte nel cortometraggio del regista emergente J.Federico Trovarelli.
Andrea vuole ringraziare coloro che stanno lavorando al progetto a partire dalla societa’ di Daniele Berro, che ha saputo aiutare e ricercare le giuste location e prestarsi come operatore video insieme al suo collaboratore Mauro Bonadonna come microfonista e anch’egli operatore video; allo sponsor Porta Nizza di Ventimiglia Alta e al produttore Antonio Galluccio,quest’ultimo attore nel film.
Non meno importanti sono la parrucchiera Anna Incardona di Ventimiglia e Barbara Cocuzza di San Remo, che hanno acconciato i capelli delle comparse in vero stile anni 90.Andrea ricorda che le comparse sono state vestite e truccate dalla responsabile di produzione Valentina Laurent che ha saputo consigliare i vari tipi di vestiario da portare oltre che adottare lo stile di trucco di quel periodo.Non vuole dimenticare il direttore della fotografia e operatore video oltre che fotografo di produzione Nicolo’ Tomasi.
Infine ringrazia il suo staff composto da Emilio Chillemi (anch’esso in un ruolo del film come scagnozzo del boss malavitoso), Giovanni Palumbo,Sheila Pizzolla,Teresa Gullace e Cosimo Fanara.

Andrea conclude che la produzione è alla ricerca, per le prossime giornate, di comparse e figurazioni speciali con battute e che i candidati possono inviare tramite questa email: andreaiacona558@gmail.com le loro candidature, i loro dati anagrafici e fisici con 2 foto (una di primo piano e una intera). Per maggiori info su retribuzione o altro il numero da contattare è il seguente: 3205533478.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.