Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, Stefano Sturaro è il testimonial del nuovo Museo del Fiore: “E’ un onore e un piacere” fotogallery

Ha ricevuto nel pomeriggio l'investitura ufficiale alla presenza del sindaco Alberto Biancheri, dell’assessore al Verde Barbara Biale e dei ragazzi delle scuole calcio

Sanremo. Dai prati del campo di calcio a quelli di Villa Ormond: “Sanremo mi è sempre più grata e io sono sempre più grato a Sanremo, perché essendo nato qua è un onore e un piacere solo collaborare per farla crescere un po'”-afferma Stefano Sturaro.

Il calciatore della Juventus Stefano Sturaro testimonial del Museo del Fiore di Sanremo

“Quando ero ragazzo ho iniziato a studiare all’Agraria, alle superiori, tra l’altro mi piaceva, poi però sono andato a Genova dove ho provato a continuarla, ma era un altro indirizzo che non faceva per me e così purtroppo ho dovuto cambiare” – racconta Sturaro - “I fiori, la natura, il giardino sono comunque rimasti la mia passione e a casa ogni tanto mi diverto e mi rilassa. Il glicine è il mio fiore preferito. Mi sarebbe piaciuto avere un’azienda di fiori, o comunque un’azienda agricola poi per forza di cose ho dovuto modificare un po’ i miei piani però chissà se nel futuro non potrà tornare ad essere la mia vera passione”.

Il noto calciatore della Juventus, nativo di Sanremo, aveva già ricevuto dall’amministrazione comunale un riconoscimento per meriti sportivi, da oggi invece diventa ufficialmente il “testimone” ideale degli splendidi giardini della città dei fiori.

“Sono in ottimi rapporti con il sindaco e con tutte le persone di Sanremo, perciò per me è comunque un segno di riconoscenza da parte loro e quindi quando posso cerco sempre di contribuire. Anche oggi che era il mio giorno libero sono qua perché mi fa piacere” - dice Sturaro – “Io sponsorizzo sempre al massimo Sanremo ai miei compagni di squadra. Adesso sembra che i turisti stiano tornando, perché ci sono sempre attività, ci sono sempre iniziative ed eventi e quindi la gente sta capendo il pontenziale che ha Sanremo”.

Insieme al sindaco Alberto Biancheri, all’assessore al Verde Barbara Biale, al consigliere Giuseppe Faraldi, al responsabile dell’Ufficio Giardini Claudio Littardi e ai ragazzi delle società del panorama calcistico locale (Carlin’s Boys e Ospedaletti Calcio) ha fatto un tour del Museo del Fiore e dei giardini di Villa Ormond, concedendo un po’ del suo tempo anche per foto e autografi.

Grande soddisfazione anche per il sindaco Biancheri che ha commentato:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.