Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Parcheggio della stazione di Imperia esaurito già all’alba, nuovi problemi per i pendolari

Salvo imprevisti a giugno aprirà il nuovo accesso sull’Argine Sinistro; sarà disponibile un parcheggio provvisorio nell’area liberata dal cantiere

Imperia. Prima i sopralluoghi, poi le promesse. Ma la situazione alla stazione di Imperia, inaugurata quattro mesi fa, non cambia di una virgola. “Anzi peggiora – dicevano questa mattina all’alba i pendolari – visto che i parcheggi sotto i binari di via Argine Destro questa mattina erano tutti esauriti”. Chiuso anche il parcheggio del supermercato Conad a poche centinaia di metri di distanza.

I pendolari si sono dovuti arrangiare posteggiando l’auto addirittura a Barcheto o dall’altra parte dell’Impero nella zona di via Spontone e camminare a passo svelto per non perdere il treno che li portava al lavoro o a scuola. Quella del parcheggio è una delle situazioni anomale della stazione ferroviaria di Imperia attivata dopo l’avvio del raddoppio tra Andora e San Lorenzo al Mare. “Pochi posti e già al mattino presto devi fare la gara per parcheggiare l’auto – dice Sebastiano Lopes, portavoce del Comitato utenti Trenitalia del ponente – E’ una situazione decisamente imbarazzante che abbiamo evidenziato durante il faccia a faccia che abbiamo avuto la settimana scorsa con i dirigenti e funzionari di Rfi”. Secondo Lopes “la stazione di Imperia è in periferia, ma una periferia densamente abitata. Da qui la competizione con i residenti per i posti auto. Il problema è la pianificazione del tutto carente. Il Comune deve intervenire anche perché i posteggi saranno di sua pertinenza mentre la stazione resterà a Rfi”.

Salvo imprevisti tra due mesi dovrebbe aprire il nuovo accesso sull’Argine Sinistro e in questo caso sarà disponibile un parcheggio provvisorio nell’area liberata dal cantiere. In quel caso è previsto il raddoppio dei posti auto attuali. Ma è previsto pure l’ampliamento del piazzale attuale sull’Argine Destro, con venti posti auto e più posti moto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.