Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Linea Ventimiglia-Cuneo, Scibilia “Ho chiesto agli studenti di non dimenticare questa infrastruttura”

Il presidente dell'AGB ha incontrato gli studenti del corso sul turismo tenuto dalla dott.ssa Rosaria Ravasio alla Facoltà di Torino

Ventimiglia. “Una giornata speciale – dichiara il presidente della AGB, Sergio Scibilia per un evento speciale, quella trascorsa la settimana scorsa a Cuneo presso il Campus di Management e Economia – della Università di Torino “.

L’Associazione Giuseppe Biancheri ha incontrato gli studenti dellla Facoltà di Torino – Corso di laurea economia aziendale. All’interno del corso sul turismo tenuto dalla dott.ssa Rosaria Ravasio, è stato inserito un modulo “ il rilancio dell’economia in Granda: turismo ambientale ed enogastronomico “ , una simbiosi tra enogastronomia e sostenibilità. L’occasione quindi per parlare del ruolo attivo che la linea ferroviaria “ Ventimiglia-Cuneo ” può avere nell’ambito turistico.

IMG_2550 IMG_2558

Una vera lezione all’università quella tenuta dal presidente della AGB – Sergio Scibilia, dal dott. Paolo Bongioanni – direttore della ATL Cuneo- azienda del turismo regionale del Piemonte e dalla dottoressa Roberta Ceretto della omonima azienda vinicola di Alba. Tre testimonial esterni a raccontare agli studenti esperienze diverse.

Il presidente Scibilia ha voluto fortemente ricordare la posizione geografica strategica della linea, un tracciato internazionale che può collegare direttamente città europee come Nizza-Torino-Monaco-Basilea, Ventimiglia-Cuneo, creando una forte simbiosi tra i vari paesi, offrendo l’opportunità di aumentare i flussi turistici tra le nostre regioni. Serve però una maggiore cooperazione trasfrontaliera, abbattere ancora qualche muro di gomma della burocrazia e credere in un progetto di vero sviluppo.

La “lezione “ è proseguita sul valore del viaggiare “ lento ”, sulla mobilità dolce, in massimo relax, capace di tutelare l’ambiente ed il paesaggio, attraverso percorsi che collegano il Mediterraneo con le Alpi, tra magnifici borghi con un ricco patrimonio culturale e storico. “ Ogni tappa è una vacanza” è lo slogan storico della AGB, per chi vuole scegliere in vacanza emozionante ed immergersi nella storia . La linea ferroviaria collega siti turistici di grande livello, diversi tra loro, con possibilità di escursioni con trekking, bike, sci. Un’opportunità per unire tre regioni ( Liguria, Piemonte, Paca), due Parchi Naturali ( Alpi Marittime e Alpi Liguri)e zone di interesse paesaggistico.

“Ho chiesto – conclude Scibilia – agli studenti di non dimenticare mai di questa infrastruttura, di diventare loro ambasciatori nel mondo, anche un domani quando saranno nel mondo del lavoro. Dobbiamo utilizzare questa risorsa per sviluppare nuove opportunità turistiche, creare un’unica promozione economica, nuove reti di accoglienza, unire i territori in un’ottica europea”.

La AGB infine rivolge un ringraziamento particolare alla dottoressa Ravasio Rosaria promotrice di questo prestigioso evento ed il prof. Giuseppe Tardivo – Coordinatore del Campus ed Ordinario di Economia e direzione delle imprese per l’opportunità di poter raccontare ai giovani studenti universitari i valori di questo “ trenino ” in una location di grande qualità e di grande valore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.