Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La sanremese Flavia Ciliberto nominata coach della nazionale Under 13 softball foto

Un bel traguardo per l'allenatrice della Sanremese softball, nonchè ideatrice dell'ambizioso progetto della Softball school

Più informazioni su

Sanremo. Ieri a Milano presso il palazzo del Coni Lombardia si è aperta la seduta del Consiglio federale della Fibs (Federazione italiana baseball – softball). Molti gli argomenti all’ordine del giorno e molte le nomine da ufficializzare.

Come per tutte le altre federazioni sportive il 2016 vedeva la fine del quadriennio olimpico e quindi il rinnovo di presidenza e direttivi di ciascuna di esse. Per la Fibs l’elezione del presidente è avvenuta in novembre ed ha visto la vittoria di Andrea Marcon. Da allora il nuovo consiglio si è messo subito al lavoro. Sono stati eletti i consigli dei vari comitati regionali ed i delegati per alcune regioni; anche per la Liguria a fine gennaio è stato eletto il nuovo delegato, il genovese Livio Caponi.

Molte erano però le cariche ancora da definire: nella seduta fiume di oggi il consiglio federale ha quindi nominato i membri della Commissione Impianti Baseball Softball e poi ha proceduto alla nomina dei presidenti delle Delegazioni Regionali Tecnici. Si sono poi prese decisioni importanti riguardo a manifestazioni e convegni internazionali che vedranno impegnata l’Italia, sia quella del baseball che quella del softball. Sono stati quindi nominati i team manager delle varie nazionali di categoria.

La bella notizia per il softball matuziano arriva dalla nomina dei coach della nazionale under13 di softball: a coadiuvare il manager Maria Grazia Barberis ci saranno Gianni Gabri, Dante Di Lauro, Morena Bertoldi, Chiara Romei, Emilia Ammirato e la sanremese doc Flavia Ciliberto. Un bel traguardo per l’allenatrice della Sanremese softball, nonchè ideatrice dell’ambizioso progetto della Softball school, dopo più di quarant’anni di attività prima come giocatrice e poi come coach.

Possono però stare tranquille le sue ragazze, il suo nuovo incarico la impegnerà non poco ma continuerà comunque a seguire la squadra “cadette”, quella “ragazze” ed i piccolini del minibaseball e minisoftball; e, ovviamente, continuerà ad accompagnare tutte le allieve della Softball School verso il loro sogno americano. A Flavia un grande “in bocca al lupo” da tutte le sue “creature”, come lei ama definirle, e da tutte le famiglie e ovviamente i complimenti di tutto il direttivo della società, in primis il presidente Claudia Lolli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.