Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Istituiamo l’Atteone di corallo a Cervo da consegnare ad artisti e ospiti

Perché non tradurlo, in un simbolo, in un oggetto ad hoc per porgerlo come riconoscimento e omaggio per coloro che raggiungono il borgo

Più informazioni su

Cervo. Il borgo marinaro di Cervo è legato al mito di Atteone. Durante tutto ospita l’anno sia grandi manifestazioni culturali sia grandi artisti. Ognuno merita un riconoscimento di valore.

Perché non tradurlo, in un simbolo, in un oggetto ad hoc per porgerlo come riconoscimento e omaggio ai suoi illustri ospiti? Incaricare uno scultore ad esempio per produrne il calco? Sarebbe un unicum pari al valore di un “oscar” (statuetta magari di corallo o con qualche fregio ad es. le corna) simbolo di pregio e valore storico/mitologico del nostro borgo.

atteone

Potrebbe essere rappresentato, come racconta il mito, mentre viene mangiato vivo dai suoi stessi cani per essere poi trasformato in cervo: la colpa di Atteone, che ne causò la tragica fine, fu quella di aver visto la dea Diana completamente nuda.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.