Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I giovani dell’Azione Cattolica Ventimiglia-Sanremo in Piazza San Pietro a Roma foto

Il gruppo adulti di San Siro ha avuto l'occasione di presentare il film “Come una rosa nell’armadio”

Sanremo. I giovani dell’Azione Cattolica Ventimiglia-Sanremo oggi erano presenti in Piazza San Pietro a Roma per partecipare all’incontro con Papa Francesco. Nei giorni scorsi hanno anche preso parte alla XVI Assemblea nazionale dell’Azione Cattolica per l’elezione del nuovo Consiglio nazionale e per la definizione del documento che guiderà l’operato dell’Associazione per i prossimi tre anni.

La celebrazione odierna ha dato inizio ai festeggiamenti per i 150 anni della fondazione dell’Azione Cattolica Italiana. E’ stata un’occasione per ricordare la storia che ci ha preceduto e ringraziare per questo tempo straordinario che ci è donato ora e progettare un futuro ancora più bello. Proprio per questo motivo è stato scelto come titolo dell’evento e come inno: “Futuro Presente”. 

Inoltre il gruppo adulti di San Siro ha avuto l’occasione di presentare dal sagrato di Piazza San Pietro il film “Come una rosa nell’armadio”. Hanno portato testimonianze ed esperienze che raccontano l’Azione cattolica di ieri e di oggi per rilanciare l’impegno futuro, valorizzando l’importanza dell’associazione per le vite delle persone, per la Chiesa e per il Paese. Nella stessa occasione, da ogni diocesi d’Italia, i presidenti diocesani hanno depositato un po’ della terra dei propri territori, segno che l’esperienza associativa radica proprio nel territorio il futuro che l’attende. Durante la Santa Messa il pontefice ha ricordato anche la Giornata dell’Università Cattolica.

(Foto da pagina Facebook di Azione Cattolica Ventimiglia-Sanremo)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.