Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grande soddisfazione in casa Argentina per gli ottimi risultati ottenuti dal settore giovanile rossonero

"Dopo 5 anni di intenso lavoro svolto con serietà e professionalità siamo riusciti a costruire uno staff tecnico di assoluto valore"

Arma di Taggia. I giovanissimi regionali di fascia B allenati da Claudio Pignotti, superando per 9-0 il Riva Ligure, si sono qualificati per le finali regionali di categoria con quattro giornate di anticipo sulla fine del campionato.

Alessandro Lupo, con i suoi 2002 battendo una coriacea Cairese con il punteggio di 2-1, ha raggiunto la matematica qualificazione alle finali regionali anche loro con quattro giornate di campionato ancora da disputare

Gli allievi 2000/2001 di Brancatisano, con la vittoria per 2-1 sul difficile campo dell’ Imperi,a restano in corsa per qualificarsi alle finali regionali di categoria

Molto bene i 2004 (esordienti a 11) di Dino Bertazzon che stanno dominando il campionato provinciale
Bella sorpresa gli esordienti a 9 classe 2005, ben gestiti da Nico Cosentino, che stanno disputando un ottimo torneo.

Bene anche i pulcini 2006 del duo Gallese – Brizio impegnati sia nel campionato a 9 che nel campionato a 7 con buoni riscontri e altrettanto positive le prestazioni delle due squadre 2007 affidate a Coccoluto e Littardi.

Promettono bene i pulcini 2008 e la scuola calcio 2009/10/11 sotto la guida esperta dei tecnici Bertazzon, Lupo, De Col, Angeli e i professori Trucco e Garofalo oltre al preparatore dei portieri Biffi

Spiegano Giancarlo Lupi e Pino Fava, responsabili del Settore Giovanile dell’Argentina :”Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti dalle nostre squadre del settore giovanile.

Dopo 5 anni di intenso lavoro svolto con serietà e professionalità siamo riusciti a costruire uno staff tecnico di assoluto valore allestendo squadre competitive in tutte le leve e soprattutto mettendo in luce diversi ragazzi che hanno attirato le attenzioni di molti club professionisti e dei selezionatori delle varie rappresentative nazionali e regionali con la convocazione di diversi nostri ragazzi.

Questi risultati ci confortano e soprattutto ci danno lo stimolo per proseguire su questa strada sia per la fase finale di questa stagione che per la prossima stagione dove cercheremo di confermarci a questi livelli provando a fare un ulteriore salto di qualità confermando così il settore giovanile dell’Argentina Calcio tra i migliori della nostra regione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.