Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dolceacqua, una passerella per la sicurezza degli studenti e il potenziamento dell’impianto di illuminazione: i progetti della giunta Gazzola

Opere discusse nell'approvazione del Bilancio. Previsti interventi su strade e la riparazione del tetto di palazzo Luigina Garoscio

Dolceacqua. Potenziare l’impianto di illuminazione cittadino, dotando l’intero territorio comunale di luci a LED di nuova generazione che, oltre a migliorare la luminosità delle strade, consentano una diminuzione dei costi di consumo dell’energia elettrica. Creare una passerella sul tratto del ponte nuovo che collega il “ponteglio” con la scuola, a lato della chiesa parrocchiale di Sant’Antonio Abate, per garantire un passaggio pedonale sicuro per gli studenti. Questi, e altri, sono i progetti che l’amministrazione Gazzola ha intenzione di realizzare tra il 2017 e il 2018.

“Per prima cosa si interverrà sulla sistemazione della strada di via Tornatore e nell’area intorno al palazzo comunale”, ha dichiarato il sindaco Fulvio Gazzola. Partendo da interventi che verranno realizzati, con ogni probabilità, entro il 2017. Rimandati al 2018, invece, l’intervento di riparazione del tetto del palazzo Luigina Garoscio, che ospita la pinacoteca Morscio, e gli interventi di mitigazione delle acque nel tratto finale della strada di Circonvallazione, la cui pratica sarà oggetto di approvazione da parte del consiglio comunale.

Come stabilito con l’approvazione del Bilancio, inoltre, “nel caso non vi siano altre urgenze cui far fronte, si intenderà realizzare altri due passaggi pedonali rialzati” sulla strada provinciale che attraversa il borgo dei Doria.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.