Quantcast

Dal 12 al 17 Cervo ospita il “Masterclass” di musica da camera con docenti internazionali

Di particolare rilievo la presenza di 14 giovani pianisti coreani provenienti dall’Università di Seoul

Cervo. Dal 12 al 17 Cervo ospita il “Masterclass” di musica da camera con docenti internazionali. Si tratta della decima edizione del “Festival di Pasqua”. Nel borgo del levante imperiese, per una settimana, arriveranno quindici insegnanti di caratura internazionale provenienti da Italia, Germania, Turchia, USA e Francia.

“Avremo l’onore per il terzo anno di avere il maestro Gabriel Tacchino, ultimo allievo di Francis Poulenc, e celebre concertista
che ha suonato con le maggiori orchestre mondiali diretto tra l’altro da maestri quali Herbert von Karajan e Claudio Abbado.
Parteciperanno ai corsi 49 allievi provenienti da ogni parte del mondo”, spiegano dall’organizzazione dell’evento.

Di particolare rilievo la presenza di 14 giovani pianisti coreani provenienti dall’Università di Seoul che frequenteranno le
classi dei maestri Roland Pröll e Roberto Issoglio, direttore artistico e fondatore dell’iniziativa. Durante lo svolgimento dei corsi il pubblico potrà accedere liberamente ad ascoltare le lezioni dei vari maestri e si terranno 6 concerti con docenti e allievi insieme.

Ulteriori informazioni sull’evento si possono ottenere sui portali web  www.accademiamozart.eu e su  www.issoglio.com

La fotografia è di Davide Bretti.