Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Condannato per truffa in Appello, il suo caso finisce in Cassazione

Se non bastasse è pronto a ricorrere anche alla Corte Europea dei diritti dell'uomo

Sanremo.  Ha presentato ricorso in Cassazione Maurizio Maestri, difeso dall’avvocato Laura Razetto, dopo la condanna emessa dalla Corte d’Appello per il reato di truffa.

“Ho inoltrato tramite il mio legale ricorso in Cassazione – scrive Maestri in una nota – e quindi al terzo grado di giudizio, fino a condanna finale esiste la presunzione di innocenza perchè la Cassazione ha più volte ribaltato l’esito del secondo grado”.

Col ricorso in Cassazione, la condanna in secondo grado emessa dai giudici genovesi, non è definitiva. “In mancanza di ciò tutelerò la mia figura con tutti i mezzi legali e presenterò ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell’uomo che ha più volte bocciato la divulgazione dei dati prima dell’esaurimento dei gradi di giudizio nazionali”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.