Cervo e il suo gabbiano pirata che vola tra la torre del Capo e la foce dello Steria

Long John Silver è un personaggio immaginario del romanzo L'isola del tesoro, di Robert Louis Stevenson e nel borgo marinaro si vive qualcosa di simile

Più informazioni su

Cervo. Long John Silver è un personaggio immaginario del romanzo L’isola del tesoro, di Robert Louis Stevenson. Silver è conosciuto anche col soprannome di Barbecue e il Cuoco del Mare (The Sea Cook, che è anche uno dei titoli alternativi dell’opera di Stevenson). E Cervo c’è un gabbiano pirata che naviga tra la torre del Capo e la foce dello Steria.

Lo racconta Luigi Diego Elena, studioso e appassionato di storia locale. “Anche lui come il mitico Long John Silver si regge su di una sola gamba. È considerato il cuoco della zona. Partecipa a banchetti pic nic in battigia e consuma pasti di rapina costiera grazie al suo occhio clinico e becco ad amo”.

È simpatico come la canaglia picaresca del suo omonimo pirata. Un gabbiano che attacca solo le prede, ammicca con i passanti e i turisti, per poi sparire.  “La sua isola e il suo tesoro vivono qui presso questo angolo di mare del suggestivo litorale di Cervo”.

Più informazioni su