Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Casinò di Sanremo, il primo trimestre 2017 si chiude a € 11,3 milioni

Nonostante il confronto con la Pasqua 2016 l’incasso di marzo si attesta a € 3,38 milioni con una buona performance dei giochi tradizionali ( +13%)

Più informazioni su

Sanremo. Il primo trimestre del 2017 si è concluso con la storica partenza del Campionato Rally di Sanremo sotto il Casinò, manifestazione, che ha legato l’immagine della casa da Gioco ad uno degli eventi sportivi più famosi del mondo automobilistico italiano.

Gare che rimarranno nella storia e che contraddistinguono la qualità delle scelte strategiche promozionali dell’Azienda, che ha appena concluso un mese coronato dalle partnership con i grandi eventi del territorio: dal Sanremoinfiore, alla “Milano Sanremo”, alla Pro Am Charity Lions “Due occhi per chi non vede” organizzata in collaborazione con il Circolo Golf degli Ulivi, al Campionato Nazionale Rugby, a quello di  Calcioballilla al Rally, tutti appuntamenti di carattere cosmopolita,  che hanno visto l’impegno e il sostegno del Casinò. Appuntamenti che hanno movimentato arrivi e presenze in diversificati comparti del panorama turistico e sportivo. A questi si aggiungono gli spettacoli inseriti nel calendario Vip della Casa da Gioco come l’affollatissimo concerto di Arisa, iniziative inserite nelle strategie promozionali per potenziale la produttività aziendale, consolidare il brand in funzione del soddisfacimento della clientela già affezionata e di quella potenziale.

I brillanti risultati in termini di immagini e di promozione, un patrimonio i cui positivi effetti saranno riscontrabili anche sulla lunga distanza,  hanno coronato il primo trimestre del 2017, che nonostante  dovesse confrontarsi con il periodo pasquale 2016 è riuscito a registrare incassi  simili a quelli dell’anno scorso. Basti pensare che gli incassi del 25 marzo evidenziavano una percentuale di crescita delle slot pari al 6,5%, e un aumento percentuale mensile del 9%. Il trimestre era in crescita dell’1,5%, dati che hanno subito un rallentamento nel confronto con il fine settimana pasquale coincidente con il 26 e 27 marzo 2016.

Il trimestre , quindi, attesta introiti per € 11,3 milioni , con un  lieve scostamento  rispetto al medesimo periodo del 2016, che come prima evidenziato è stato caratterizzato  dalla settimana delle vacanze pasquali, che porta in riviera molti vacanzieri. Il mese appena concluso,inoltre, ha registrato un buon andamento del gioco lavorato, dove la Fair Roulette ha segnato un picco di crescita del 5.000%, seguita dal Punto Banco Mini (+47%) e  dalla roulette francese, che  ha totalizzato 15% di aumento percentuale. Fisiologico  rallentamento della crescita per il settore slot, che con la sua variegata e tecnologica offerta ludica riesce ad essere sempre vincente durante i grandi eventi del territorio. La domenica che ha ospitato il Sanremoinfiore, l’area slot era affollatissima ed ha registrato l’interessante incasso pari a € 133.000, con un ritorno di ben 520 buoni promozionali di gioco distribuiti sul circuito dei Carri fioriti.  Inoltre le sale slot continuano ad essere contraddistinte da notevoli vincite. A marzo i super jackpot del valore superiore a €4.999, sono stati 40 per un montepremi complessivo superiore a € 390.000, un bel biglietto da visita per il Casinò, che aspetta tanti appassionati e visitatori ad aprile  per le vacanze pasquali.

Sottolineano i vertici di Casinò Spa:” Il nostro Casinò, che  si può definire come il più piccolo tra quelli italiani per volume di gioco e bacino d’utenza,  superando le difficoltà organizzative e strutturali, ottimizzando risorse ed investimenti, ha costantemente potenziato  il suo brand attraverso l’organizzazione di eventi esclusivi in tutti gli ambiti aziendali, in sinergia con il territorio. Una formula semplice ma che al tempo  stesso ha necessità di continue verifiche, analisi dei risultati raggiunti dopo ogni evento,  ogni forma promozionale che interessi la nostra clientela, al centro di ogni scelta strategica. Siamo fortemente impegnati, come previsto dal piano di impresa, nell’attuare gli investimenti finalizzati ad  ottimizzare l’offerta di gioco elettromeccanico  per continuare ad essere leader ed assicurare aree slot di livello internazionale. Al contempo operiamo  per  migliorare le nostre sale e la loro produttività indispensabile per una sempre più qualificata accoglienza, che attesti   quel miglioramento, sinonimo di progresso aziendale e di sviluppo  delle potenzialità turistiche cittadine. In questo quadro va letta la  chiusura del primo trimestre dell’anno, in lieve scostamento rispetto al 2016, ma importante perché ben augurale per realizzare gli obiettivi economico- finanziari annuali prefissi.”

 

Veniamo ai Numeri.

Il Casinò ha incassato nel mese di marzo   2017 € 3,38 milioni. I giochi tradizionali si sono attestati a € 790.000 (+13%).%). Le slot hanno registrato € 2,6 milioni  (-7%)

Nei primi  tre mesi dell’anno sono stati introitati € 11,3 milioni (-1,5%) quasi in linea con gli incassi dello stesso periodo del 2016. I giochi tradizionali hanno ottenuto € 2,7 milioni. Le slot hanno ottenuto € 8,6 milioni.

In sala slot sono stati sbaragliati 40 super premi, del valore superiore a € 4.999, per un montepremi complessivo di € 392.464.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.