Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anche in Italia la sospensione di Schengen: per il G7 di Taormina, il valico di Ventimiglia torna ad essere frontiera foto

Confine presidiato per evitare l'ingresso di malintenzionati

Ventimiglia. Dopo la Francia anche l’Italia sospenderà il trattato di Schengen. Lo ha reso noto, a margine della conferenza stampa tenuta oggi presso gli uffici del settore di polizia di frontiera, il direttore interregionale della polizia di frontiera per il Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, dirigente superiore della polizia di Stato dottor Raffaele Cavallo.

“Per il G7 di Taormina, che avrà luogo il 26 e il 27 maggio, verrà sospeso Schengen anche dall’Italia”, ha dichiarato il dirigente, “E questo è un ulteriore impegno che si aggiunge all’attività della polizia di frontiera”.

La sospensione di Schengen durerà venti giorni: dal 10 al 30 maggio. I controlli maggiori si avranno nella due giorni in cui avrà luogo il 43º vertice del G7 che si svolgerà al Palacongressi di Taormina, in Sicilia. La riunione sarà guidata dal presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.