Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Accessi controllati e varchi elettronici per la Ztl dell’isola pedonale di via Cascione a Imperia

Potranno accedere, ma solo se autorizzati, anche i carri funebri e le auto degli sposi oltre ai mezzi di soccorso e commerciali

Imperia. Varchi elettronici e accessi controllati con accesso solo agli automobilisti autorizzati per la ormai prossima isola pedonale di via Cascione. La giunta comunale guidata dal sindaco Carlo Capacci ha deciso, in una recente riunione, di regolamentare come zona a traffico limitato, con durata permanente per tutto l’anno e tutta la giornata, via del Teatro, via Tommaso Oreggia e via Giuseppe Verdi ( tratto tra opere parrocchiali e piazza Ricci ). In via Felice Cascione ( tratto tra via San Maurizio e via Massimo D’Azeglio ), piazza Fratelli Serra e via XX Settembre, invece, saranno inserite nell’area a traffico limitato, stabilendo che la durata sia permanente, ma con possibilità di regolamentazione oraria stabilita mediante apposita ordinanza, secondo le direttive dell’assessore alla Viabilità.

Ma la giunta ha anche stabilito gli indirizzi per la regolamentazione oraria per via Cascione, via XX Settembre e piazza F.lli Serra concedendo la possibilità di transito in deroga, in una o due fasce orarie, una mattutina e una pomeridiana, di durata non superiore ciascuna a tre ore, per i veicoli che devono effettuare il rifornimento delle attività commerciali e, solo per via Cascione, stabilire eventuale  ulteriore periodo derogatorio esclusivamente per i veicoli che riforniscono le attività del mercato coperto.

Ma sarà anche sistemato un varco elettronico, dopo aver ottenuto l’autorizzazione ministeriale,  all’intersezione di via XX Settembre/via San Maurizio con via Cascione per la verifica degli accessi sia in via XX Settembre che in via Cascione. Sarà anche consentito l’accesso nella zona a traffico limitato a coloro che abbiano la disponibilità di un posto auto fuori dalla sede stradale dove poter parcheggiate il veicolo autorizzato. E potranno superare il varco elettronico solo coloro che saranno autorizzati.  Sarà anche individuata un’apposita area adibita alla sosta dei veicoli commerciali per la movimentazione delle merci in piazza F.lli Serra “consentendone il legittimo utilizzo negli orari e giorni stabiliti in ordinanza e vietando la sosta negli orari non adibiti ai rifornimento delle merci, permettendone l’utilizzo ai veicoli commerciali adibiti agli approvvigionamenti degli esercizi commerciali e pubblici esercizi nonché, senza limitazioni di giorni ed orari, per i mezzi portavalori che effettuano servizio per le banche presenti nel perimetro della z.t.l. e per quelli che allestiscono le scenografie del teatro Cavour, previo inserimento dei numeri di targa nel data base del varco. Naturalmente il transito è consentito alle auto delle forze di polizia e di emergenza e soccorso, ai veicoli al servizio delle persone con impedita o limitata capacità motoria che espongono lo speciale contrassegno e segnalino alla polizia municipale l’ingresso prima di accedervi e, se preventivamente inseriti a domanda in carta semplice nel data base del varco elettronico, anche ai taxi e servizi pubblici di linea, al servizio di nettezza urbana e a quelli del recapito della posta. Consentire il transito e la sosta ai veicoli che espongono l’autorizzazione in deroga per sosta di veicolo al servizio di medico in visita domiciliare urgente rilasciata dal Comune di Imperia ma solo per casi emergenziali, che possono quindi accedere e fermarsi per le esigenze sanitarie segnalando anticipatamente o comunque entro due ore dall’ingresso.

via cascione ztl

Ma il transito sarà permesso, ma con obbligo di preventiva comunicazione al comando di Polizia Municipale che indichi il giorno e gli orari di transito e sosta oltre alle motivazioni della richiesta, anche ai veicoli per gli interventi su condutture di acqua, gas, elettriche, telefoniche ed utenze in genere, ai veicoli istituzionali degli enti territoriali o dello Stato, ai carri funebri e veicoli adibiti ad allestimento ed organizzazione del funerale per lo svolgimento dello stesso, e, solo per il giorno del matrimonio, ai veicoli degli sposi che abitano o celebrano il matrimonio nell’area sottoposta a limitazioni di transito.

Consentito il transito e la sosta ai veicoli degli operatori commerciali che partecipano ai mercati settimanali o a manifestazioni organizzate nelle strade della zona a traffico limitato. Per tutti gli altri
veicoli è vietato il transito e la sosta.

Ecco il Testo (38) della delibera

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.