Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A spasso con fido, ma a Imperia ora scatta la caccia ai maleducati

Le lamentele corrono sul web e ora i controlli saranno ancora più serrati per punire i maleducati

Più informazioni su

Imperia. Fioccano le segnalazioni per cani a spasso con i loro padroni in città che lasciano “ricordini” liquidi e solidi. Un esempio? Basta camminare lungo la passeggiata Moriani a Porto Maurizio o sul lungomare Vespucci al confine con Oneglia. “Sono costellate di deiezioni canine”, è la lamentela che ora corre sul web e non è la sola. “La sera, nei pressi del parco urbano, ci sono cani che girano liberamente senza guinzagli e che fanno i loro bisognini sul prato pieno di deiezioni canine non raccolte- dice Giovanna Carlini – Mai visto un padrone con sacchetto e paletta in giro da queste parti”.

Più a ponente la situazione non cambia. La zona del Prino lo scenario è tutt’altro che decoroso: anche qui escrementi ovunque e anziani costretti a fare lo slalom sul marciapiede mentre passeggiano con i nipotini. “Una vera indecenza con il rischio che i bimbi si sporchino le scarpette”, dicono i pensionati che il pomeriggio passeggiano nella zona.

Marciapiedi e piazze spesso sono un percorso a ostacoli, ma il Comune ricorda che è possibile segnalare queste situazioni alla polizia municipale. Per la maleducazione di qualcuno non può rimetterci l’immagine della città. “Bene allora segnalare situazioni “anomale” ai vigili urbani pronti a fare rispettare le regole”, dice l’assessore Pino De Bonis. E i controlli della polizia locale sono in atto per punire gli incivili.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.