Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Perinaldo un incontro sul ‘Dissesto idrogeologico’ con gli esperti di Cuba

Un incontro avuto grazie al sindaco Francesco Guglielmi, in quanto gemellato con la città cubana di Bueyarriba

Perinaldo. Questa mattina come Protezione Civile, Massimo Perego, Monia Gurnari e Massimo Anfosso, incontrano a Perinaldo Francisco Escribano Cruz, Carlos Rodriguez Lora e José Reuco Garcia, tre tecnici dell’ambiente e della Protezione civile cubana per spiegare la ricetta cubana (in particolare quella messa in atto nella provincia sud-orientale di Bayamo, che è da vent’anni gemellata con i circoli Italia-Cuba della Liguria) per difendersi dalle alluvioni.

Un incontro avuto grazie al sindaco di Perinaldo Francesco Guglielmi, in quanto gemellato con la città cubana di Bueyarriba dove provengono i tre esperti. Incontri particolarmente importanti voluti dalla Regione Liguria e il gemellaggio fortuito del Comune di Perinaldo, permette ai responsabili delle rispettive Protezioni Civili, Sanremo, Camporosso e Perinaldo/Vallebona/Seborga di ascoltare le esperienze di uno stato sovente impegnato nelle allerta alluvionali e trarne importanti valutazioni.

Un gemellaggio importante, ritiene Flavio Gorni, quello tra Perinaldo e Bueyarriba, perché l’interculturalità di nazioni così distanti ma nel contempo vicine sotto l’aspetto solidale, permettono importanti conoscenze, anche in ambito agricolo. La Protezione Civile Vallebona Seborga Perinaldo, ringraziano il sindaco e la sua amministrazione per ricevere questa importante conoscenza esperienzale.

Nella foto il Comune di Bueyarriba a Cuba.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.