Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Imperia il mercato coperto di via Cascione è difficile da raggiungere per i disabili foto

Il nuovissimo ascensore che permette a disabili anziani e a tutte quelle persone che hanno difficoltà motorie anche momentanee, di accedervi, non è ancora in funzione

Più informazioni su

Imperia. Da pochi giorni ha riaperto il mercato coperto di via Cascione a Imperia. Ma non tutto va per il verso giusto, almeno secondo l’associazione la Giraffa a rotelle che è tornata nel cuore di Porto Maurizio per fare emergere le criticità di una città che è ancora poco attenta ai disabili.

Per la Girafffa a rotelle “il nuovo mercato coperto di via Cascione é aperto, bello, bellissimo. Peccato che non a tutti è concesso entrarci. Il nuovissimo ascensore che permette a disabili anziani e a tutte quelle persone che hanno difficoltà motorie anche momentanee, di accedervi, non è ancora in funzione”, spiegano.

“Va ricordato che Imperia è una una città che ha appena aderito alla Convenzione Onu sulla disabilita, tutti, ma proprio tutti i votanti al Consiglio Comunale sono stati favorevoli all’ inclusione ed al rispetto dei disabili: li rispettate lasciandoli davanti ad un cantiere?”, si domandano i membri della Giraffa a rotelle.

“Il problema principale di via Cascione sono le diatribe tra chi la vuole pedonabile e chi no. Un film cittadino insomma. A chi importa di noi, dei nostri diritti, della nostra voglia di vivere la città? Il vostro problema più grande in questo momento é quel tratto di strada e le basole! A Natale dovevamo aspettare. A Pasqua pure. E’ tutta la vita che aspettiamo un po’ di dignità. E la Giraffa sarà sempre lì a pretendere un diritto di tutti i cittadini: vivere la nostra città come tutti voi”, si legge in un post.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.