Quantcast

Sanremo. Dopo il nostro servizio: lunedì sopralluogo nel torrente per le travi che sostengono parte di piazza Eroi fotogallery

I tecnici valuteranno il grado di pericolosità legato alla corrosione delle travi portanti della volta. Verranno risanati travi e solette per bloccarne il deterioramento

Sanremo. Le immagini che abbiamo girato sotto la volta del torrente san Romolo, e che trovate allegate anche a questo articolo, hanno avuto l’effetto sperato.

Il dirigente del settore lavori pubblici del Comune, l’ingegner Danilo Burastero, da poco più di un anno alla guida dell’ufficio dopo il pensionamento del dirigente storico, l’ingegner Gian Paolo Trucchi, ha preso visione del materiale da noi raccolto ed ha immediatamente deciso per un sopralluogo che si svolgerà già lunedì prossimo.

Tecnici specializzati valuteranno il grado di pericolosità legato alla corrosione di una serie di travi portanti della volta, documentato dalle nostre immagini, per decidere quale tipo di intervento effettuare. In ogni caso si interverrà per il risanamento di travi e solette per bloccare un ulteriore deterioramento degli stessi.

Intanto emerge come negli anni passati il Comune avesse previsto di intervenire su tutto il percorso del torrente in corrispondenza di piazza Eroi per adeguarlo all’aumento del traffico pesante, ma considerata la spesa ingente avesse ipotizzato di inserire l’intervento negli oneri di urbanizzazione legati al progetto di un parcheggio sotterraneo nella piazza: la società proponente avrebbe provveduto al consolidamento della volta del torrente. Quel progetto non si è mai concretizzato e quindi ora il comune dovrà metter mano al portafoglio per intervenire ed eliminare le situazioni di rischio.

Lunedì si saprà quale tipo di intervento sarà necessario per mettere in sicurezza la volta del torrente nel punto in cui le travi sono maggiormente deteriorate.