Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, da ubriaco a Capodanno accoltella giovane turista per rubargli il cellulare: alla sbarra 55enne ucraino

Era stato arrestato dai carabinieri il 31 dicembre 2015

Imperia. Udienza preliminare nel processo per tentata rapina, lesioni e porto d’arma abusiva nei confronti di un ucraino 55enne. Si tratta di Anatoly K., arrestato il 31 dicembre 2015 dai carabinieri di Sanremo dopo aver accoltellato un giovane turista milanese a un braccio.

Il ragazzo, che si trovava nella Città dei Fiori a Pian di Nave per trascorrere il capodanno. L’ucraino, sopraffatto dai fumi dell’alcol, aveva erroneamente pensato che il turista gli avesse rubato il cellulare. Di qui l’aggressione con il coltello puntato alla gola e poi il fendente al braccio. Il 54enne, trovato in possesso di due grossi coltelli di cui uno usato per il reato, verrà arrestato di lì a poco e poi tradotto in carcere. Dopo circa sei mesi è stato poi rinchiuso ai domiciliari e infine sottoposto al regime di libertà vigilata . Il giovane se l’era cavata invece con tanto spavento e 21 giorni di prognosi.

Oggi Anatoly è comparso di fronte al Gup Massimiliano Botti difeso dall’avvocato Luca Ritzu. Il pubblico ministero era la dottoressa Paola Marrali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.