Quantcast

Sanremo. Continuano gli incontri del sindaco Biancheri con i residenti delle frazioni. Oggi a Poggio si è parlato di differenziata, velocità dei veicoli e sicurezza fotogallery

Previsto un passaggio pedonale rialzato nella via centrale e più controlli da parte dei vigili. Chiesta l’installazione di telecamere

Sanremo. Continuano gli incontri del sindaco Alberto Biancheri e di rappresentanti dell’amministrazione con i residenti delle varie frazioni sanremesi.
Oggi Biancheri, accompagnato dagli assessori Barbara Biale ed Eugenio Nocita e dai consiglieri Federico Carion, Giovanna Negro, Adriana Cutellè e Antonella Basso si è recato a Poggio dove ha incontrato una rappresentanza dei cittadini.

L’incontro è iniziato con i ringraziamenti dei residenti per i lavori effettuati dall’amministrazione e per quelli in corso, in particolare l’area giochi e il parcheggio.
Il sindaco ha a sua volta ringraziato i cittadini per l’impegno profuso nel rispetto del sistema di raccolta differenziata: Poggio è stata una delle prime zone coperte dal servizio ed è quella dove viene meglio osservato dai cittadini, che hanno però chiesto più collaborazione da parte della Polizia Municipale per sanzionare quelli che ancora non si sono adeguati e trasformano le ultime isole ecologiche in piccole discariche, quando non scaricano la spazzatura direttamente al bordo della strada.
A questo proposito l’assessore Nocita ha spiegato che presto spariranno anche le isole in questione e il servizio porta a porta verrà esteso anche alle case isolate fuori dal centro della frazione.

Una maggiore presenza dei vigili e l’installazione di telecamere è stata chiesta anche per la sicurezza e per il controllo della velocità dei veicoli nella strada principale: a questo proposito il sindaco ha prospettato la realizzazione di un attraversamento pedonale rialzato sul modello di quelli recentemente installati in altre vie centrali di Sanremo.