“Martedì Grasso” a Vallecrosia, riuscito il Carnevale a Casa Rachele foto

Canti, balli, bugie e stelle filanti hanno animato gli ospiti, i parenti e il personale

Più informazioni su

Vallecrosia. A Casa Rachele, come ogni anno il martedì grasso si festeggia con canti, balli, bugie e stelle filanti.
Alla festa, che ha avuto inizio alle ore 16.00, hanno preso parte ospiti, parenti e personale che insieme ai volontari dell’AVO hanno trascorso il pomeriggio rallegrati dai bambini in maschera e dalla musica. La merenda, preparata dalle cuoche della struttura e ovviamente a base di bugie, ha allietato i palati di grandi e piccini.

E’ stata una festa che ha coinvolto tutta la grande famiglia di Casa Rachele, dove la più giovane ha solo un anno e mezzo e il più anziano quasi 99. L’interazione tra gli ospiti e i più piccini ha fatto riscontrare, come sempre accade, effetti positivi sia negli uni che negli altri; i primi perché in questo modo riescono a non perdere la vicinanza con la realtà e le relazioni interpersonali e i bimbi che invece, osservando i movimenti lenti e gli sguardi curiosi, scoprono un mondo diverso e una realtà di famiglia, quella di Casa Rachele.

Un party gioioso nel perfetto spirito carnevalesco dove i bimbi hanno giocato a fare gli adulti e gli adulti sono tornati un po’ bambini, perché “a carnevale ogni scherzo vale” ed è bastata una maschera di cartoncino colorato, preparata insieme all’animatrice Valentina, per tornare indietro nel tempo e regalare a tutti momenti di gioia nell’indossarla assieme ad una collana fatta di stelle filanti. Un pomeriggio indimenticabile per bimbi, anziani e famigliari, con un arrivederci alla prossima sorpresa già in fase di studio da parte di tutto lo Staff della RSA Casa Rachele di Vallecrosia.

Più informazioni su