Quantcast

La tv franco-tedesca ARTE ieri a Bordighera sulle tracce dell’architetto Charles Garnier foto

Il reportage, realizzato da Camille Juza e Antoine Droneau, farà parte della serie "Invitation au voyage"

Bordighera. Si sono svolte ieri a Bordighera le riprese della rete televisiva franco tedesca ARTE (http://www.arte.tv/guide/fr/plus7/?country=IT) che sta preparando una trasmissione monotematica riguardante le opere costruite del grande architetto francesce Charles Garnier sulla Riviera italiana e francese.

Le riprese hanno riguardato principalmente villa Garnier. La dottoressa Gisella Merello e l’architetto Andrea Folli (già autori di diversi studi e monografie in lingua francese e inglese su Charles Garnier) hanno partecipato alle riprese illustrando la celebre villa per poi trasferirsi, insieme alla troupe televisiva, davanti a palazzo Garnier (sede comunale), villa Studio, villa Etelinda e alla chiesa di Terrasanta, anch’esse opere di Charles Garnier.

Il reportage, realizzato da Camille Juza e Antoine Droneau, farà parte della serie “Invitation au voyage”, avrà una durata di circa trenta minuti e sarà trasmesso tra circa un paio di mesi sulla prestigiosa rete televisiva
culturale franco-tedesca.