Quantcast

La Polizia di Stato dalla parte delle donne, anche a Sanremo la campagna di sensibilizzazione sull’8 marzo fotogallery

Lo speciale di “Mi presento: sono donna”, è stato condotto in diretta da via Matteotti, in centro città

Sanremo. “Comunicare con la gente, stare in mezzo alla gente, condividere con loro i momenti della giornata e aumentare la percezione della sicurezza tra i cittadini”. Il questore Leopoldo Laricchia ne ha fatto una bandiera da quando è arrivato a Imperia. Le parole “sicurezza” e “socializzazione” vengono da lui espresse in ogni circostanza: con gli studenti, incontrando i cittadini, nelle riunioni ufficiali e nei convegni e in questo caso anche in occasione dell’8 marzo, Festa della Donna. L’obiettivo è quello di crescere e comunicare con le persone e la polizia di Stato sta cercando di farlo con il massimo impegno con i suoi uomini operativi in tutto il territorio provinciale.

Il questore Leopoldo Laricchia è stato ospite della puntata dedicata all’8 marzo di “Mi presento: sono donna”, il programma condotto da Jackie Assunta De Luca su Imperia Tv e di cui, in questa occasione, Riviera24.it è media partner. Una puntata nata e voluta a sostegno di “Questo non è amore”, la campagna di sensibilizzazione promossa dalla Polizia di Stato contro la violenza sulle donne e per dar voce a tutte quelle donne purtroppo ancora oggi vittime di abusi e discriminazioni.

Nella stessa circostanza è intervenuta anche il prefetto Silvana Tizzano, che ha voluto sottolineare l’importanza di questi eventi contro la violenza sulle donne e che non devono essere svolti solo l’otto marzo, ma anche il resto dell’anno. Durante l’intervista ha detto anche che : “La donna deve essere in grado di capire quando è il momento di presentare denuncia, e che certi uomini dovrebbero capire che questo non è il modo giusto di affrontare le cose”.

Lo speciale di “Mi presento: sono donna”, è stato condotto in diretta dalla redazione di Riviera24.it in via Matteotti, in centro a Sanremo.  Il questore di Imperia Leopoldo Laricchia da sempre attento alle dinamiche di violenza sul territorio, ha risposto prontamente alla campagna del dipartimento della Polizia di Stato, mettendo a disposizione personale altamente specializzato nelle dinamiche di violenze e reati contro le fasce deboli.