Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giardini Toscanini a Imperia, l’ex parco giochi dei bambini trasformato in un dormitorio per clochard foto

E non mancano casi di passanti molestati da gruppetti di stranieri che bivaccano nella zona

Imperia. In mezzo ad una selva di rifiuti e odore nauseabondo di escrementi ci vivono i senzatetto, moltissimi sono stranieri. “Benvenuti a Imperia” è il cartello scritto a penna da un anonimo residente che qualche giorno fa è stato posizionato ai giardini Toscanini, il parco a pochissime centinaia di metri dal salotto commerciale di Oneglia. Le foto sono state pubblicate sulla pagina Facebook di “Mugugni d’Ineja e du Portu”.

Una piazza diventata meta di sbandati e senzatetto dove due anni fa il sindaco Carlo Capacci, invitato dai commercianti, aveva effettuato un sopralluogo. “Da allora – dice una pensionata a spasso col suo cocker – nulla è cambiato. E già alla sera, quando chiudono i negozi di via Berio, devi fare attenzione se non vuoi incontrare persone poco raccomandabili”.

Non è raro vedere, infatti, piccoli gruppi di clochard che stazionano nel parco davanti al “grattacielo” mentre bevono birra e bottiglie di liquori che spesso abbandonano tra le aiuole. Gli onegliesi ci stanno ben alla larga da quel posto dove un tempo c’era anche un’area giochi per bambini. “Qui, la notte, ci dormono degli sbandati. Il giorno dopo trovi ancora cartoni, coperte e bottiglie vuote. Non vanno lontano – dice una donna – li vedi davanti ai supermercati o sotto i portici. Chiedono l’elemosina e qualcuno, quando si ubriaca, da pure fastidioc

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.