Quantcast

Cresce l’attesa per “Voce 2017”, il concerto di Arisa questa sera al Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo

L'artista proporrà brani tratti del suo ultimo lavoro “Guardando il cielo” e alcuni dei suoi testi più celebri e amati

Sanremo. Cresce l’attesa per “Voce 2017”, il tour teatrale di Arisa che sta toccando le principali città italiane con tappe a Firenze, Ferrara, Bologna, Roma, Torino  e che questa sera, venerdì 10 marzo, approderà nel Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo. L’artista, profondamente legata a Sanremo,  che l’ha vista co-conduttrice  nel 2015 e vincitrice del Festival nel 2014, si presenta  al suo pubblico con sia con brani  tratti del suo ultimo lavoro “Guardando il cielo” che con i testi  più celebri e amati,  a cui ha dato nuova vita arrangiandoli con stili musicali diversi.

Per tutti gli appassionati di questagrande  artista, che mixa simpatia  e un’eccezionale professionalità,sono già aperte le prevendite per il grande concerto di questa sera (ore 21.15) nel Teatro dell’opera del Casinò di Sanremo.

Arisa “Voce2017” Tour – Sanremo

 

Biglietti

Platea primo settore: euro 30

Platea secondo settore: euro 25

Galleria: euro 20

 

Orari apertura biglietteria:

-Tutti i martedì e giovedì – fino al 9 marzo: h 16.00 – 19.00

-Venerdì 10 marzo: h 16.00 – 19.00 e dalle h 20.00 a inizio spettacolo

 

Per informazioni e prenotazioni telefoniche (al di fuori degli orari del botteghino):

CMC tel. 0184 544633

 

ARISA

Impegnata, anche,  come giudice nella nuova edizione di X Factor, Arisa ha all’attivo cinque album ed ha vinto due edizioni del Festival di Sanremo, nel 2009 con “Sincerità” e nel 2014 con “Controvento”. Nel 2016 sullo stesso palco ha portato il brano “Guardando il cielo”title-track dell’album che ha visto molte collaborazioni: il connubio con Giuseppe Anastasi, il poeta e artista Alfredo Rapetti Mogol, la talentuosa Federica Abbate, Andy Ferrara in “Una notte ancora”, Don Joe in “Come fosse ieri” e il maestro Carlo U. Rossi che ha curato l’arrangiamento in “Gaia”. Recentemente ha collaborato con la Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus per Haiti, realizzando una nuova versione di “Voce” con il coro dei bambini della casa orfanotrofio a favore delle scuole di strada. Ad accompagnarla sul palco :Giuseppe Barbera pianoforte e cori, Placido Salamone chitarre, Alessio Graziani tastiere  e cori, Naif polistrumentista e cori , Sandro Rosati basso e Giulio Proietti batteria.