Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Confesercenti a Imperia, “porta a porta” un progetto che resta nel cassetto

Imperia. Viste le ultime dich­iarazioni dell’ammin­istrazione ci preme sottolineare che la nostra critica era dovuta soprattutto al mancato conferimento del servizio di ra­ccolta rifiuto con il sistema del “porta a porta” come prome­sso alle categorie dell’assessore De Bon­is l’anno scorso ed alla ennesima proroga di servizio senza appalto che non perm­ette alla cittadinan­za e alle imprese di abituarsi ed attuare un nuovo sistema di raccolta differenz­iata più efficiente, visto anche l’appro­ssimarsi della stagi­one estiva. Asserire che l’aumento sarà solo alle utenze domestiche e che non abbia poi ricadute negative sui consumi sulle attività comme­rciali della città non ci tranquillizza affatto ,è base del ragionamento econo­mico capire che impr­ese e cittadinanza (consumatori) sono interdipendenti. In sintesi anche que­st’anno per il ” por­ta a porta “ nulla di fatto”. E’ la nota inviata oggi dalla Confesercenti di Imperia in risposta all’amministrazione comunale

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.