Quantcast

Bordighera, il Comune taglia le spese: più attenzione ai consumi di carta e telefono

Massima attenzione anche sui veicoli di servizio, con il monitoraggio dei chilometri percorsi, del carburante e delle spese manutentive

Più informazioni su

Bordighera. Palazzo Garnier attento alle spese: approvato il piano triennale (2017/2019) per l’individuazione di misure finalizzate alla razionalizzazione di alcune spese.
Ad essere oggetto di possibili “tagli” sono le dotazioni strumentali di personal computer. Il sistema di lavoro attuale prevede una postazione informatica, comprensiva di pc dotati di tastiera, mouse e monitor, per ciascuno dei dipendenti interni. Nel piano di razionalizzazione è previsto, invece, il potenziamento dell’utilizzo del server condiviso tra gli utenti, limitando le postazioni autonome ai casi in cui sussistono oggettivi impedimenti sistemici. Sarà potenziata, inoltre, la condivisione di strumenti periferici come stampanti e scanner.

Stabiliti anche i criteri e le direttive per l’utilizzo della carta tra i quali l’attivazione di un sistema di cartelle sul server, l’incentivazione dell’uso della posta elettronica per le diverse tipologie di comunicazione interna ed esterna e l’utilizzazione dei collegamenti via Internet tra i vari enti pubblici per lo scambio dei dati.

I dipendenti comunali dovranno anche stare attenti a come stampare i documenti, ottimizzando lo spazio all’interno di una pagina, utilizzando le funzioni di riduzione stampa, facendo rientrare due pagine in una, riducendo i margini della pagina, le dimensioni del carattere e, quando possibile, stampare con modalità fronte/retro. Per ridurre il consumo del toner, sarà invece necessario selezionare la qualità di stampa “bozza” prima di stampare il documento.
Per gli appunti niente block-notes: dovrà essere riutilizzata la carta già stampata su un solo lato.

Controlli anche sulle telefonate, effettuati sia da dispositivi fissi che cellulari: in entrambi i casi verranno monitorati i consumi. Per quanto riguarda la scheda telefonica Sim, essa è assegnata solo al personale sempre reperibile per esigenze di servizio. Ma attenzione: l’assegnatario della Sim deve porre la massima attenzione al controllo della durata delle telefonate.

Altri tagli potrebbero riguardare l’abbonamento ai vari quotidiani locali e nazionali qualora in essi si trattino argomenti uguali.

Massima attenzione anche sui veicoli di servizio, con il monitoraggio dei chilometri percorsi, del carburante e delle spese manutentive.

Più informazioni su