Quantcast
Lions

Alla Pro Am di golf vince la beneficenza, devoluto il denaro per l’acquisto di un cane guida per non vedenti fotogallery

I vip che hanno partecipato: Michel Platini, Beppe Dossena, Miki Biasion, Alex Fiorio, Daniele Massaro, Costantino Rocca, Michele Paramatti, Jonatan Binotto, Massimo De Luca Stefan Schwoch ed altri

Pro Am "Due occhi per chi non vede", la due giorni di golf al Circolo degli Ulivi di Sanremo

Sanremo. La due giorni della Pro Am di Golf “Due occhi per chi non vede” si è conclusa con la vittoria più grande, non sportiva ma sociale: è stato consegnato l’assegno da 12mila euro per l’acquisto di un cane guida per un non vedente, il Labrador Birdie, da parte dei presidenti del Lions Club Sanremo Host Maurizio Cravaschino e dalla presidente del Lions Club Sanremo Matutia Loredana Maletta al presidente Fossati della Scuola Cani Guida Lions di Limbiate.

Oltre alla gara alla quale hanno partecipato numerosi vip del mondo dello spettacolo e dello sport, come Michel Platini, Beppe Dossena, Miki Biasion, Alex Fiorio, Daniele Massaro, Costantino Rocca, Michele Paramatti, Jonatan Binotto, Massimo De Luca Stefan Schwoch ed altri, sabato 25 marzo durante la cena di gala è andata in scena l’asta benefica dove i vari campioni hanno messo all’asta cimeli di sportivi di oggi e di ieri: dai tacchetti di Poli, ai pantaloncini da gara di Montolivo, alla tuta di Alex Fiorio o le gomme da gara di un’auto di Formula Uno autografate da Pierluigi Martini.

Ma anche le bandierine che erano sul green firmate da tutti i vip che hanno preso parte alla competizione. Domenica 26 al golf c’è stata una bella dimostrazione del lavoro dei cani guida della scuola lions di Limbiate, dove Lucky, Pumba e Portos hanno dato prova della loro bravura ma soprattutto fatto capire ai vedenti, l’importante funzione che essi svolgono.

commenta