Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Via Cascione a Porto Maurizio destinata a diventare il salotto della città capoluogo

L'assessore al Commercio Maria Teresa Parodi: "Soddisfatti i commercianti per le proposte e gli obiettivi che si propone l'operazione"

Imperia. Un po’ come a Pontevedra, in Spagna, dove l’amministrazione comunale ha deciso di annullare completamente il traffico e di dare spazio ai pedoni. Anche Imperia ci prova con via Cascione intervento che sta proseguendo speditamente verso la conclusione almeno nella parte più a monte nel tratto compresso tra ia San Maurizio e piazza Serra.

Spazio ai pedoni che avranno la possibilità di passeggiare nel cuore della città destinato a diventare il salotto del capoluogo di provincia. Sta seguendo passo passo la pedonalizzazione di via Cascione non solo l’assessore ai Lavori Pubblici Guido Abbo, ma anche Maria Teresa Parodi che, all’interno dell’amministrazione comunale, riveste il ruolo di assessore al Commercio. “Proprio di recente mi sono incontrata con i commercianti che si occupano di somministrazione nel tratto di via Cascione interessato dai lavori. Insieme a loro c’era il presidente del Civ Riccardo Caratto. La riunione aveva la funzione di comunicare agli interessati il desiderio dell’amministrazione di far vivere la via con spazi dedicati alla somministrazione invitando quindi gli esercizi commerciali a fare dehor”.

Ancora l’assessore al Commercio: “La risposta è stata buona. I titolari e gestori delle attività che hanno partecipato all’incontro erano contente e ansiose di poter realizzare spazi attrezzati. Infatti hanno scelto tutti di fare dehor semplici, niente strutture ma soli tavoli, sedie e ombrelloni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.