Quantcast
La tragedia

Ventimiglia, incidente sul cavalcavia: ha perso la vita Salvatore Campagna fotogallery

Disposta l'autopsia per chiarire le cause del decesso

Ventimiglia. E’ il 63enne Salvatore Campagna, l’operatore ecologico morto questa mattina, poco prima delle 7, in un tragico incidente stradale accaduto sul cavalcavia della statale 20 del Colle di Tenda, all’altezza di Roverino, nei pressi del distributore di benzina Eni.

Verso le 6,45 un mezzo da 35 quintali della nettezza urbana della “Docks Lanterna”, che si occupa della raccolta dei rifiuti nella città di confine, per cause ancora da ricostruire, mentre viaggiava in direzione Francia, ha urtato il guardrail e si è ribaltato. Alla guida del mezzo, Salvatore Campagna, unico occupante del camioncino, è deceduto sul colpo. Resta ancora da capire se a provocare l’incidente sia stato un malore, un colpo di sonno, un guasto meccanico improvviso. Non è esclusa nemmeno l’ipotesi che il 63enne abbia sbandato per evitare qualcuno o qualcosa in mezzo alla carreggiata. Il camioncino era stato appena revisionato.

Ad occuparsi delle indagini sono gli agenti della polizia stradale, agli ordini del comandante Gianfranco Crocco che si è recato sul luogo dell’incidente. Gli agenti stanno visionando i video di sorveglianza del bar e del distributore situati vicino alla zona dell’incidente per cercare di capirne la dinamica.
Il pm Marco Zocco ha disposto l’autopsia sulla salma di Campagna.

leggi anche
incidente mortale a ventimiglia
Poco prima delle 7
Si ribalta un mezzo della nettezza urbana a Ventimiglia, un morto
salvatore campagna
Condoglianze
Ventimiglia, il cordoglio della CRI Liguria per la tragica morte di Salvatore Campagna
salvatore campagna
L'addio
Ventimiglia, sabato i funerali di Salvatore Campagna, l’operatore ecologico morto nel tragico incidente sul cavalcavia di Roverino
commenta