Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Va al GS Riva Ligure il trofeo “Seborga Principato di Pace” foto

La competizione è stata ideata nel 2015 da Gianfranco Maria Guerra dell'Osscbs (Ordine dei Cavalieri Bianchi di Seborga)

Più informazioni su

Seborga. Assegnato anche l’ultimo premio calcistico del 2016 dedicato al Principato di Seborga. Il Riva Ligure si è infatti aggiudicato ieri il trofeo ”Seborga Principato di Pace”, giocato in questi primi mesi del 2017 per attendere che il calendario di Seconda Categoria locale proponesse proprio lo scontro diretto tra il Riva ed il Borgio Verezzi in casa di questi ultimi.

La competizione, ideata nel 2015 da Gianfranco Maria Guerra dell’Osscbs (Ordine dei cavalieri bianchi di Seborga), aveva visto nella sua prima edizione l’affermazione della nazionale del Principato sul Bergamo Longuelo, squadra presieduta proprio da Gianfranco Guerra ed attualmente seconda in classifica nella Prima Categoria lombarda.

L’edizione 2016, curata ancora una volta dalla FCPS (Federazione Calcistica del Principato di Seborga), è stata invece giocata con la formula, attualmente adottata dalla Federazione, di dare risalto alle partite di prima e seconda categoria locale per assegnare i trofei di Seborga: “Siamo davvero felici – ha commentato il direttore Sortivo della FCPS Matteo Bianchini ieri presente allo stadio – di esserci recati in questa splendida località e per questo ringraziamo Paola Bergallo e Martino Marinoni dell’USD Borgio Verezzi che ci hanno ospitati e che in questi anni sono sempre stati molto disponibili con noi. Torneremo sicuramente per nuove iniziative. Ringraziamo anche il Sig. Giampaolo Minasso del Riva Ligure che si è manifestato fin da subito molto interessato all’evento e ci congratuliamo con la sua squadra per la partita di ieri. Ci auguriamo che il Sig. Guerra possa tornare presto in Liguria per consegnare personalmente il trofeo al Riva Ligure e partecipare con la sua società del Bergamo Longuelo all’edizione 2017 che potrebbe essere giocata da squadre dei settori giovanili.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.