Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Under 14: la Rari Nantes Bordighera 1946 vince due gare in pochi giorni

"Mettiamo in tasca questi 8 punti nel girone di ritorno con le quattro gare giocate"

Più informazioni su

Bordighera. Il Team della Rari Nantes Bordighera 1946 Assicurazioni Rollando, dopo le due convincenti gare con la prima della classe e con i vicini di casa del Sea Basket, continua  la scalata alla classifica con due convincenti vittorie maturate in questa settimana.
Nella serata di lunedì, una rimaneggiata formazione priva di capitan Molinari e accompagnata per l’occasione dal Coach della Under 15 Marco Di Stefano strappa una convincente vittoria in trasferta a Taggia con un 65 a 20. Partita fin dalle prime battute di gara senza grossi dubbi sull’esito finale. Ampie le rotazioni e abbondanti minuti per gli atleti che necessitano di consolidare le loro sicurezze sul campo di gara. Altra nota positiva è vedere il gruppo di atleti 2003 amalgamarsi sempre di più con i 2004 che partecipano al campionato Elite.
Olimpia Taggia – Ranabo 1946: 20 – 65
(dati della gara non reperibili)
Sabato pomeriggio si ospita presso le mura amiche della Palestra Conrieri la seconda della classe del campionato, la Pallacanestro Loano Garassini. Fin dalle prime battute si capisce che il match non sarà per nulla in discesa. Oltre alla assenza di Molinari, si devono registrare altri due nati 2003 indisponibili e si da spazio a ben sette nati 2004 sotto età. Nel primo quarto i loanesi partono forte grazie all’estro mancino di Morando (anch’esso un 2004). La Ranabo fortunatamente reagisce e risponde colpo su colpo e con uno scatenato Iamundo (sempre 2004… verrebbe a dire ottima annata!) si torna in panchina con sette punti di vantaggio con il 19 a 12. Nel secondo quarto tocca a Bortolozzo, per l’occasione capitano del Team, scrivere punti a referto e portare a casa il quarto con il parziale di 16 a 12. Si va nei rispettivi spogliatoi con 35 a 24 che per certi versi va stretto, visto l’ampio numero di errori in fase conclusiva. Nei due quarti rimanenti il Loano. squadra molto preparata e competitiva, tenta più volte di recuperare ma dopo un avvio di stagione con chiari e scuri, i bordigotti dimostrano maggior senso di squadra; Scintu scrive a referto una tripla molto importante, Condrò garantisce rimbalzi sia in difesa che in attacco, Bettonagli ferisce con la velocità che lo contraddistingue e il team al completo risponde presente su tutti i fronti. La gara viene vinta per 67 a 51.
“Mettiamo in tasca questi 8 punti nel girone di ritorno con le quattro gare giocate” commenta un soddisfatto Gabriele Alessio “e guardiamo con fiducia il prosieguo del campionato che dopo l’avvio di stagione povero di risultati, mostra la reale identità di questo gruppo di ragazzi.”
Ranabo 1946 – ASD Loano Garassini: 67 – 51 (19-12/35-24/55-40)
Bortolozzo 22, Filocamo 2, Iamundo 22, Pallanca, Bettonagli 6, Pellegrino, Cossu, Cosentino, Scintu 7, Condrò 8, Galluccio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.