Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Triora, anche quest’anno nel borgo delle Streghe “M’illumino di meno“: il programma

Si tratta di fatto di una maratona del risparmio energetico che propone una riflessione collettiva ed informale sui temi dell’energia

Più informazioni su

Triora. L’Amministrazione Comunale, borgo delle Streghe situato proprio nel cuore delle meravigliose Alpi Liguri, annoverato nel Club dei Borghi Più Belli d’Italia, Les Plus Beaux Villages de la Terre, Bandiera Arancione e Città del pane, aderisce anche quest’anno alla tredicesima edizione di “M’illumino di meno “ promossa dalla trasmissione radiofonica di Radio2 , Caterpillar che si terrà il 24 febbraio 2017.

Le iniziative previste sono le seguenti:

Venerdì 24 febbraio dalle ore 10.30 alle ore 11.30 conferenza del Sindaco agli alunni della scuola primaria “Padrea Francesco Ferraironi” con argomento il risparmio energetico e contestuale consegna dell’”ordinanza” con la quale gli alunni sono incaricati rispettivamente di “guardiano della luce” e “guardiano dell’acqua”;

Spegnimento dalle ore 18.00 alle ore 24.00 del giorno 24 febbraio 2017 del 50 % della pubblica illuminazione;

Spegnimento dalle ore 18.00 alle ore 24.00 del giorno 24 febbraio 2017 de 100 % dell’illuminazione dei monumenti pubblici;

Riduzione di due gradi (da 20 ° a 18 °) delle temperature di riscaldamento durante l’orario di lavoro nei pubblici uffici;

Coinvolgimento della scuola primaria con semplici iniziative allo studio;

L’Amministrazione ha aderito all’iniziativa con Deliberazione della Giunta Comunale n°05 del 24 gennaio 2017 su proposta del consigliere delegato Cristian Alberti.
L’iniziativa che verrà portata avanti con entusiasmo in prima persona dal Sindaco Angelo Lanteri e dal vice sindaco Ernesto Rossi si pone l’obiettivo di sensibilizzare alla necessità del risparmio energetico e delel risorse naturali, partendo dall’idea di fondo che di fronte alla carenza di fonti di energia rinnovabile la scelta è duplice: o si cercano nuove fonti di energie o si consuma meno.

Si tratta di fatto di una maratona del risparmio energetico che propone una riflessione collettiva ed informale sui temi dell’energia a cui l’Amministrazione Comunale non può sottrarsi in quanto impegnata nella tutela e valorizzazione del patrimonio storico, culturale, architettonico ed ambientale, vero punto di forza di questo paese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.